Pioli in conferenza stampa: “Abbiamo alzato le aspettative; Calabria? Sindrome influenzale”

0 cuori rossoneri

Stefano Pioli ha risposto alle domande dei giornalisti nel corso della consueta conferenza stampa al termine della gara vinta contro il Genoa.

“Risultato perfetto ottenuto al termine di una prestazione non perfetta. Abbiamo alzato le aspettative ora dobbiamo tramutare queste emozioni in energia positiva.  Per i nostri giovani non Certo per una squadra giovane come la nostra non è semplice, ma ho ho visto lo spirito giusto nonostante qualche errore tecnico”

Gara dispendiosa dal punto di vista fisico e mentale?

“Dal punto di vista mentale sono gare molto dispendiose, ma fino a martedì recupereremo tutte le energie”.

Un giudizio sulla prestazione di Kalulu…

“Bisogna fare attenzione a fare troppi complimenti ai giovani anche se Pierre è un giocatore serio e maturo che sta rispondendo alle esigenze della squadra. Ha saputo solo venti minuti prima della gara che avrebbe giocato a destra. Un ruolo che non stava provando neanche in allenamento. Nella prima fase della gara rimaneva troppo largo in fase di transizione, poi è andata meglio. Molto spesso ritardiamo il cross e facciamo sbabgliare i movimenti agli attaccati. L’obiettivo era quello di velocizzare i cross ed i risultati si sono visti. Bravo Kalulu e bravo Leao ad attaccare l’area. Abbiamo commesso qualche errore quando abbiamo recuperato la palla e non siamo stati bravi a far ripartire l’azione. Dal punto di vista tecnico si può essere un po’ più precisi”.

Le condizioni di Calabria e un giudizio su Krunic…dddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddd

“Calabria ha avuto una sindrome influenza con qualche linea di febbre. Credo che fino a martedì tornerà a disposizione. Krunic è un giocatore intelligente che si adatta in tanti ruoli”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria Radio Rossonera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live