Pioli a Dazn: “Non parlerò mai più degli arbitri”

0 cuori rossoneri

 Stefano Pioli è uscito dal campo dopo aver ricevuto un cartellino giallo dall’arbitro Doveri per espresso le sue perplessità sulla gestione del recupero. Ai microfoni di Dazn il tecnico rossonero spiega l’episodio.

“Sono andato a dire all’arbitro che il recupero deve essere tale e non deve diventare un’ulteriore perdita di tempo che toglie ritmo alla partita. Sono stato nervoso ma non ho mancato di rispetto.

Come giudica la prestazione della sua squadra?

E’ evidente che abbiamo fatto di tutto per muoverci, attaccanti aperti, terzini dentro. Credo che non abbiamo creato chiarissime occasioni, ma tante situazioni che potevano diventare gol. Non posso dire niente sulla prestazione della squadra contro una formazione molto fisica. Ci sta mancando il guizzo, ma ci sta mancando la vittoria.

Due pareggi consecutivi senza segnare. La squadra sente la pressione?

Non vedo una squadra ansiosa o nervosa. Abbiamo giocato, ma sappiamo tutti quanto pesano queste partite. Ci sta che nei minuti finali ci sia un po’ di pressione. Ci sono difficoltà che vanno affrontate con un po’ di fiducia.

Le percentuali scudetto sono cambiate?

Assolutamente no. Tutte la favorite fanno passi falsi, le difficoltà ci sono per tutte. Tre settimane fa eravamo super favorite. Può ancora succedere tutto fino alle ultime due giornate. In una situazione di grande equilibrio una palla sporca può fare la differenza.

Sulla direzione di Doveri ed in particolare sull’episodio di Theo in area la risposta di Piola è eloquente..

Non parlerò mai più degli arbitri.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live