ESCLUSIVA- Pellegatti: “Non mi risultano le firme di Maldini e Massara”

0 cuori rossoneri

Nel consueto appuntamento di Filo Rossonero, il noto giornalista Carlo Pellegatti ha risposto alle tre domande dei tifosi rossoneri.

Le tue informazioni sulla firma di Maldini e Massara?

“Non mi risultano, dalle mie informazioni. Non dico “no” o “fake” delle notizie dei colleghi, ma ieri sera ho indagato con altri e non ci sono le firme di nessuno. So che qualcuno aveva detto che c’erano le firme da una parte e non dall’altra, mi sembrava un po’strano. Che io sappia: c’è la firma di Ivan Gazidis? No. Da quello che so ieri sera non ci sono state firme.”

LEGGI QUI– COSTACURTA: “MALDINI E’ SERENO”

Firmeresti Dybala come unico e solo rinforzo con la conferma di tutti gli altri?

“No. Non ci serve solo Dybala, e 4 difensori centrali sono insufficienti. Dybala è un meraviglioso giocatore ma ne servono altri: abbiamo perso Kessié che va costituito, andava bene Renato Sanches che faceva da numero 10 e da centrocampista. Serve un difensore invece di Romagnoli ed un centrocampista di fisico per Kessié, poi potenziare la fascia destra e ci serve un 10 Con Dybala che potrebbe essere il 10, ma dopo aver acquistato Origi ce ne servono altri 3. Non fenomeni, partiamo dalla quantità, poi anche qualità.”

Quali profili per sostituire Sanches?

“Due. Uno come numero 10 ed un centrocampista anche. Poi, se fossimo così bravi a trovarne uno che sappia fare i due ruoli, ma in questo momento mi sembra difficile. In questo momento dobbiamo dividere i compiti in due: uno come Dybala e un centrocampista di fisico che possa aggiungere potenza. Renato Sanches non è perso definitivamente ma è molto perso: sembrerebbe che Mendes sia tornato alle pretese di gennaio sull’ingaggio con il Milan che non può accettare.”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live