Affare Origi: l’impatto sul bilancio

0 cuori rossoneri

Nonostante non sia arrivato il comunicato ufficiale, Divock Origi è il nuovo attaccante del Milan. L’ex reds è ripartito dopo aver svolto le visite mediche di rito e firmato il contratto che lo legherà al Milan. L’attaccante belga classe 1995, dopo l’esperienza in Premier con il Liverpool dove ha collezionato 171 presenze, realizzando 47 gol, tra qualche giorno inizierà la nuova avventura nella serie A con la maglia dei Campioni d’Italia.

Leggi QUI – Da Roma un’opportunità a centrocampo

La redazione di Calcio e Finanza ha analizzato l’impatto che il nuovo attaccante avrà sul bilancio rossonero. Arrivato a parametro zero, l’unica spesa da mettere a bilancio è quella relativa allo stipendio. Origi guadagnerà circa 4 milioni netti a stagione che considerando i benefici previsti dal Decreto Crescita, la cifra a bilancio sarà di 5,24 milioni di euro lordi.

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica 
QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live