Alta tensione Milan: il braccio di ferro tra Maldini ed Elliott continua

0 cuori rossoneri

Sarà una lunga giornata. Ancora qualche ora e si avranno risposte alle tante domande che risuonano intorno al mondo Milan. Il futuro della squadra Campione d’Italia passa da questo giovedì 30 giugno. Tutte le voce vanno versa la direzione auspicata, ovvero il rinnovo di Maldini e Massara ma a quale condizione?

Ieri, l’AD rossonero, Ivan Gazidis è tornato in sede dopo giorni passati a New York. L’edizione odierna de Il Giornale ipotizza incontri avvenuti oltre oceano con Gerry Cardinale. Il suo arrivo a Milano non ha dato l’accelerata che tutti auspicavano. Gazidis ha solo commentato il nuovo accordo commerciale con Puma ma nessuna parole sulla questione contratti dei due dirigenti.

Leggi QUI – Gerry Cardinale vuole Dybala

Il Giornale segnala un Gazidis infastidito dalla narrazione di queste settimane secondo le quali ci sarebbe una grave frattura nei rapporti tra lui e Paolo Maldini. Chi lo conosce bene, assicura che il manager sudafricano è da sempre uomo di mediazione e non di rottura. Allora perchè questo grave ritardo? A cosa è dovuto?

Secondo la redazione del quotidiano la trattativa è arenata sulla questione del proprio ruolo operativo. Secondo Maldini, l‘area tecnica da lui diretta, dovrebbe avere libertà di azione senza dover ricorrere continuamente ad autorizzazioni. Le perplessità di Elliott sono figlie del passato. Questo modus operandi si rivelò fallimentare con Leonardo, vedi le sciagurate operazioni sul piano tecnico e finanziario di Piatek e Paquetà. Il tempo stringe e una soluzione va trovata per il presente e per il futuro perchè lo stesso Gerry Cardinale sarebbe sulla stessa linea di Elliott.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica 
QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live