ESCLUSIVA – Luca Pagni: “Origi grande acquisto. De Ketelaere sarebbe perfetto per Pioli. Sanches? Pista fredda”

0 cuori rossoneri

Nel corso del Lunch Press, è intervenuto ai nostri microfoni il giornalista di Repubblica, Luca Pagni. Origi, De Ketelaere e Renato Sanches gli argomenti affrontati.

Una considerazione sull’acquisto di Origi visto lo scetticismo generale:

“Il suo acquisto a me piace moltissimo. Gli darei un otto, per stare cauti e non farsi prendere dall’entusiasmo. È un giocatore che ha segnato sia in semifinale che in finale di Champions e non mi sembra si segni a caso in quelle competizioni. Io capisco i tifosi che, seguendo la Premier, non l’hanno visto spesso in campo o leggendo i tabellini, è un attaccante che in carriera non ha mai fatto una montagna di gol. Nonostante questo lo considero un grande acquisto per due motivi. Primo perchè è stata colta un’occasione visto che è arrivato a parametro zero e il secondo è relativo ad una questione tecnica. Origi si sposa perfettamente con l’idea di calcio di Pioli basata su un grande dinamismo, grande corsa, sacrificio e duttilità”.

Tre motivi per cui De Ketelaere è il preferito del Milan:

“Innanzi tutto bisogna dire che Elliott ogni anno mette a segno un colpo costoso: Leao, Tomori, lo stesso Tonali. Quest’anno mi sembra che il profilo sia proprio quello di De Ketelaere. Non è una trattativa facile anche perchè bisognerà il Bruges con un’offerta vicino ai 30 milioni. Il sua acquisto sarebbe giustificato dall’età e quindi nonostante l’investimento oneroso, potenzialmente potresti rivenderlo ad un prezzo superiore. De Katelaere è un giocatore duttile e multi ruolo, dalla punta alla mediano basso. Tatticamente e tecnicamente sarebbe perfetto per il gioco di Pioli”.

De Ketelaere o Dybala?

“De Ketelaere come numero uno. Dybala come alternativa solo se è disponibile a ridursi l’ingaggio, a sacrificarsi in panchina per poi entrare in quelle partite che fatichi a sbloccare. Solo in questo caso sarebbe un’opportunità e a Maldini piace. Tutto questo non esclude Ziyech”

Si farà Renato Sanches?

“Per alzare la qualità servirebbe un giocatore così. Abbiamo perso un giocatore che ti dava grandissima fisicità ovvero Kessie. È una mancanza che puoi sopperire in due modi, con un profilo simile o un giocatore molto dinamico che sarebbe Renato Sanches. Per il momento sono concentrati nel reparto avanzato. Intanto Pioli avrà la possibilità di studiare Adli e si punterà su Pobega. Francamente devo dire che Renato Sanches, al momento, è una pista fredda”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica 
QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live