L’allenatore vede solo il Milan nel futuro di Douglas Luiz: le dichiarazioni sono al miele

0 cuori rossoneri

Interviste – Uno dei profili seguiti dal Milan per sostituire Kessié, che oggi è stato ufficializzato al Barcellona, è Douglas Luiz.

Nonostante per mesi si sia parlato quasi esclusivamente di Renato Sanches, anche il nome del brasiliano è stato più volte accostato ai rossoneri. Del giocatore dell’Aston Villa ha parlato molto bene l’ex commissario tecnico del Brasile under 20 Rogerio Micale, che lo ha allenato proprio nelle giovanili della nazionale verdeoro.

LEGGI QUI LE ULTIME DA DI MARZIO SU DE KETELAERE

Queste le sue parole rilasciate alla Gazzetta dello Sport: Sarebbe un gran colpo. Negli ultimi anni all’Aston Villa avrà saltato dieci partite circa. È l’ideale per sostituire Kessié. Douglas è un tuttocampista, non è uno che segna o fa la differenza negli ultimi 15 metri, ovviamente. Del resto ha sempre segnato poco, ma davanti alla difesa è un mastino. Ha corsa, fisico, sa marcare. Con me faceva da schermo a Lucas Paquetá, più avanti di qualche metro. Il Milan è il posto giusto per migliorare ancora di più. Chi meglio della squadra campione d’Italia…”.

Poi, si sofferma sulla storia particolare di Luiz: “In Brasile va così, chi nasce in quel contesto, in povertà, ha una voglia di emergere più forte degli altri. I suoi occhi hanno sempre raccontato questo: ambizione e forza interiore. Inoltre, è un ragazzo intelligente che sa cosa vuole. Sono felice per lui”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live