Franco Ordine

Franco Ordine: “Ecco perchè Leao non si muove fino al 2024”

0 cuori rossoneri

The Five Biggest Sports Clubs In Th...
The Five Biggest Sports Clubs In The World

Franco Ordine è intervenuto sul canale Youtube di Andrea Longoni, giornalista di TeleLombardia, per parlare e fare chiarezza circa la situazione contrattuale di Rafael Leao. Il giornalista ha provato a spiegare il motivo per cui si continua a insistere sulla difficoltà di questa trattativa. Problematiche, che come chiarisce Franco Ordine, non riguardano solo il Milan per l’eventuale rinnovo di contratto, ma che sarebbero tali anche per un’eventuale acquirente. Infatti il vero bandolo della matassa, aggiunge Ordine, è la diatriba tra Jorge Mendes e l’avvocato di famiglia Dimvula. Quest’ultimo farebbe parte dell’entourage del calciatore per volere del papà Antonio Leao. L’avvocato parigino rivendica insieme al padre del calciatore di possedere la firma di Leao per trattare la propria procura in esclusiva. Qui c’è l’opposizione del potente procuratore portoghese Mendes, il quale secondo Franco Ordine, dichiara che questa firma sia “fasulla” e minaccia la famiglia di rivendicare tale illegittimità qualora Leao firmasse un nuovo contratto, sia esso con il Milan o un nuovo club.

Leggi QUI  ANCHE- Lucas Hernandes: “Che emozione il mondiale con Theo!”-

Questo scenario, continua Ordine, fa sì che Leao non si possa muovere dal Milan. Inoltre secondo il giornalista è impensabile che un club possa farsi carico della multa con lo Sporting Lisbona, del pagamento della clausola di 150 milioni presente nel’attuale contratto con il Milan e del nuovo stipendio che dovrebbe andare ad offrire al portoghese. Ecco spiegato il motivo per cui Leao, secondo Ordine, difficilmente lascerà i rossoneri nell’immediato futuro. Il giornalista crede anche che il passare del tempo, al contrario del pensiero comune, possa giovare al Milan. Infatti come affermato da Maldini qualche tempo fa, la volontà del club sarebbe quella di prolungare al più presto, ma allo stesso tempo attualmente l’ingaggio del portoghese risulta basso in relazione al valore attuale di Leao. Ad oggi il numero 17 del Milan percepisce uno stipendio che con i bonus può arrivare a 1.8 milioni annui. Sembra chiaro però come, se prima non si dirimerà la questione tra Mendes e la famiglia, su chi realmente avrà il mandato per trattare la procura del ragazzo, il Milan non avrà comunque margine d’azione per la sottoscrizione di un nuovo contratto con Leao. La speranza per i tifosi rossoneri che si faccia chiarezza il prima possibile, ma la sensazione è che questa vicenda si protrarrà per diverso tempo. Intanto Leao ora è concentrato sul mondiale e al rientro cercherà di continuare l’ottima stagione con la maglia del Milan. Queste al momento le uniche certezze intorno al portoghese.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Franco Ordine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live