Caressa: “Il rinnovo di Maldini e Massara mi è sembrato una cosa forzata”

0 cuori rossoneri

Ora siamo più tranquilli, è arrivata, anche se all’ultimo, l’ufficialità del rinnovo di Maldini e Massara.

Le parole di ieri sera del direttore dell’area tecnica all’uscita di Casa Milan fanno discutere e non sono passate inosservate. In particolare ha voluto esprimersi il noto giornalista e telecronista di Sky Sport, Fabio Caressa:

Leggi QUI – ESCLUSIVA – Pellegatti: “Dybala e De Ketelaere si può fare”

Mi è sembrata una cosa forzata, secondo me non erano convinti di firmare questo contratto. Nella dialettica ci sono cose che Paolo ha voluto sottolineare, ha detto: “Abbiamo firmato, si all’ultimo”, c’è un richiamo al lavoro fatto e al poco rispetto per questi giorni d’attesa. Secondo me il rapporto con la nuova proprietà non è iniziato benissimo, perché loro avevano contatti anche con gli altri possibili acquirenti (Investcorp). Per carità niente di drammatico, lui non vuole essere un uomo simbolo, lui vuole essere uno che lavora. Io ho sempre detto che Maldini è una figura cardine nella vittoria dello scudetto, per una questione semplice: i giocatori dicono che era sempre lì ed è importante. In conclusione penso che non sia stato gestito bene il rinnovo, andava gestito con meno tensioni”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live