Calciomercato, il Milan spinge in avanti: Asensio al top?

0 cuori rossoneri

Nell’edizione odierna de La Gazzetta Dello Sport è stata fatta l’analisi del calciomercato rossonero, evidenziando la possibile strategia di acquisto della dirigenza.

Più nello specifico, dal momento che la trattativa Botman è ufficialmente saltata, è più probabile che il maggiore investimento dell’estate milanista sia in avanti, dove si cerca un giocatore di talento, capace di giocare tra centro e fascia destra, dove il Milan può migliorare. E qui le scelte non sono ancora state fatte, ma i nomi più caldi sono quelli di Marco Asensio e Charles De Ketelaere, i quali possono sfruttare il decreto crescita: un contratto da 8 milioni netti, senza decreto crescita, pesa per circa 14 milioni sui conti, cifra che col decreto crescita scende a circa 10 milioni. C’è differenza.

Ma perché il 26 enne spagnolo piace così tanto al Milan? Asensio è sicuramente un giocatore forte e maturo, nonostante la sua giovane età, infatti vanta di già prestazioni sontuose: autore dello splendido gol a decretare il poker dei Blancos e l’amaro ko dei bianconeri nella finale di Champions League contro il Real Madrid nel 2017, al Millennium Stadium di Cardiff.

Ma è tutto così semplice per il Diavolo? Non proprio. Lo spagnolo chiede molto di ingaggio, circa 6 milioni, e il Real per lui vuole almeno 20 milioni, anche se Marco è a scadenza 2023. Tra i candidati, è in prima fila.

L’idea, in ogni caso, è una: accelerare. Il Milan ha vissuto un giugno poco semplice pieno di attesa, tensione da rinnovi e colpi a poco a poco svaniti. Luglio dovrà essere dunque necessariamente diverso.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live