Bundesliga, giornata 15: André Silva rilancia il Lipsia e rivoluziona la classifica

0 cuori rossoneri

Giornata numero 15 di Bundesliga e, come ormai sappiamo bene, l’ultima prima della pausa mondiale. Dopo la fine della prima parte di stagione è ragionevole fare dei bilanci parziali dei club tedeschi.

Qualcosa è cambiato

Fino ad un mese fa, sempre in questa rubrica, commentavamo il declino del Lipsia, che alternava un girone di Champions League ben disputato (con rivale il Real Madrid) ad un pessimo avvio di campionato. Ecco che in poco tempo le dinamiche sulla squadra di Rose sono totalmente cambiate. E con queste anche la classifica si rivoluziona, perché grazie alla vittoria esterna sul campo del Werder Brema il Lipsia vola al terzo posto. L’1-2 porta la firma di André Silva e del compagno Schlager, assistito dallo stesso portoghese. Non basta la rete di Gross. Si può dire che qualcosa sia cambiato anche per il Bayern Monaco, perché è tornato dopo una decina di giornate a comandare stabilmente la Bundesliga, viaggiando forte a colpi di gol. I due rifilati allo Schalke sono di Gnabry e dell’ex Choupo-Moting. Ma forse, a mutare più di tutto sono le ambizioni dell’Union Berlin, passata da contendente per il Meisterschale a rivale per un posto in Europa. Troppo Friburgo, infatti, per la formazione di Fischer. Termina 4-1 quello che è a tutti gli effetti uno scontro diretto: sono addirittura tre i gol di Vincenzo Grifo, che in soli 20′ ammazza il match. Poi, nel finale di tempo il poker di Gregoritsch e solo all’84’ arriva il gol della bandiera di Michel.

LEGGI QUI LE PAROLE DI SANDRO TONALI SU ASTER VRANCKX

Dortmund, che fai?

Tracciando i bilanci dei club di Bundesliga, è difficile valutare il Borussia Dortmund, specie alla luce di questa giornata 15. I gialloneri sono caduti 4-2 contro il Moenchengladbach, ma quel che più sorprende è la fragilità della squadra della Ruhr. Dopo il gol di Hofmann pareggia con Brandt, ma il 2-1 di Bensebaini in volo (solitario) di testa e il gol in contropiede di uno strepitoso Thuram arrivano nel giro di 4 minuti. Anche trovando la seconda marcatura (di Schlotterbeck), non regge nemmeno un minuto della ripresa la difesa giallonera: segna ancora la squadra di casa. Troppo altalenante il rendimento del Dortmund, che sciupa così tre vittorie consecutive perdendo con Wolfsburg e Moenchengladbach. Oggi, il Borussia è scivolato al sesto posto. Solo un punto guadagnato sulla squadra di Terzic per l’Eintracht: si appresta ad affrontare la sosta con un 1-1 contro il Mainz.

Le altre

Spostando lo sguardo, invece, il fondo della classifica, è importantissimo il successo del Bochum, che batte 0-1 l’Augsburg e accorcia le distanze dal primo club fuori dalla zona retrocessione, l’Hertha. La squadra di Berlino, comunque, ha fatto il suo dovere superando agevolmente il Colonia: 2-0, un gol per tempo. Da sottolineare, però, l’incredibile errore sottoporta di Adamyan, che avrebbe potuto pareggiare e magari cambiare il futuro del match. La lotta salvezza in Bundesliga vede protagonista anche lo Stoccarda, che in questa 15ª giornata perde contro il Leverkusen. Il 2-0 permette al Bayer di tirare un sospiro di sollievo prima di tornare a gennaio, necessariamente con altre intenzioni.

La prossima giornata…

Si giocherà il weekend del 20 gennaio, tra più di due mesi.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live