Bundesliga, giornata 13: Union, crollo definitivo? Quante risalite!

0 cuori rossoneri

The Five Biggest Sports Clubs In Th...
The Five Biggest Sports Clubs In The World

Nuova giornata di Bundesliga, la numero 13, che ha ribaltato le gerarchie stabilite ad inizio stagione e confermato l’imprevedibilità del campionato, specie in zona Europa. Come al solito, tanti gol: 32 questo weekend.

Vetta trafficata

Si è passati da un periodo in cui Friburgo e Union Berlino si scambiavano la prima posizione (o ci andavano a braccetto). Poi, per lunghi tratti la cima della classifica è passata in mano al club della capitale, ma oggi la vetta torna bavarese. Storicamente, come sappiamo, il Bayern ha sempre dominato in Germania, ma in questa stagione sta particolarmente sudando la conquista del Meisterschale. Complice sicuramente il livello delle contendenti. In questa giornata 13, la squadra di Nagelsmann si è ripresa la Bundesliga con una vittoria per 2-3 sull’Hertha. Succede tutto nel primo tempo: gli ospiti vanno avanti di 3 gol al 38′ con la doppietta di Choupo-Moting e la rete di Musiala, mentre i berlinesi segnano con Lukebakio e con il rigore di Selke. Non troppo convincente, dunque, la prova del club di Monaco, ma grazie al successo esterno si ritrova capolista. Cade infatti l’Union Berlin, che prende addirittura 5 reti dal Bayer Leverkusen. Simbolo della sconfitta l’erroraccio del portiere Grill, che si fida troppo della sua capacità palla al piede e lontano dalla porta perde un pallone che diventa fatale. Il 2-0 di Diaby semplifica il crollo dei suoi avversari nei successivi minuti. Una sconfitta pesantissima per quella che fino allo scorso turno era la prima della classe, la stessa che ora si trova bloccata nel traffico. Sì, perché a sorridere è anche il Friburgo: 2-0 al Colonia e sorpasso. Ricapitolando, quindi, Bayern Monaco 28, Friburgo 27 e Union 26. Quello dei berlinesi sarà un crollo definitivo?

LEGGI QUI DESIGNAZIONE ARBITRALE E PRECEDENTI DI CREMONESE-MILAN

Quante risalite in zona Europa!

Dietro ai 3 club che si sono scambiati la vetta, comunque, il traffico non è da meno. Il Borussia Dortmund vince e convince 3-0 sul Bochum, mentre il Lipsia finalmente si ritrova grazie anche al successo esterno per 1-3 sull’Hoffenheim. Vincitore dell’Europa League e prossimo avversario del Napoli in Champions, non è da sottovalutare neppure l’Eintracht, che con l’1-2 sul campo dell’Augsburg vola al quinto posto. Proprio tra i gialloneri e la rosa del gruppo RedBull. Nulla da fare per il Moenchengladbach, che paga un brutto inizio di Bundesliga e conserva l’ottava posizione: tutta colpa delle rivali, perché il suo in questa giornata 13 l’ha fatto contro lo Stoccarda (3-1 il finale). Prosegue la risalita anche del Werder Brema, avversario sempre ostico. Il 2-1 sullo Schalke è utile a portarsi dietro al gruppone delle prime. L’ultima partita a chiudere il nostro racconto ha visto il secco 0-3 del Wolfsburg sul Mainz.

La prossima giornata di Bundesliga

Archiviato il turno, la testa degli allenatori anche in Germania è sull’impegno infrasettimanale. Questi i prossimi appuntamenti:

Domani (8 novembre)

18.30 Wolfsburg-Borussia Dortmund

20.30 Bayern Monaco-Werder Brema, Bochum, Borussia Moenchengladbach, Stoccarda-Hertha.

Mercoledì 9 novembre

18.30 Colonia-Bayer Leverkusen

20.30 Eintracht Francoforte-Hoffenheim, Schalke 04-Mainz, Union Berlino-Augsburg, Lipsia-Friburgo.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live