Brocchi: “Mi davano del lecchino… Uno dei momenti più difficili”

0 cuori rossoneri

Intervenuto sul canale Twitch di “Calciatori Ignoranti”, Christian Brocchi ha parlato di diversi argomenti, tra i quali anche la sua esperienza al Milan sia da giocatore che da allenatore. Descrivendole, l’ex 32 rossonero ricorda in modo opposto le due avventure.

Queste le sue parole in merito a quando calcava i campi: Al Milan eravamo un gruppo di amici, ridevamo e scherzavamo. Ma quando iniziava l’allenamento si andava a duemila, in partita lottavamo tutti insieme, proprio perché c’era un rapporto bellissimo. Se ho giocato molte meno partite di quelle che avrei potuto è perché avevo davanti un mostro come Gattuso, con il quale avevo un grande rapporto. Nonostante questo, ho sempre vissuto il rapporto di amicizia tra noi con un affetto forte. Ero io il primo che tifava per lui e lui era il primo che tifava per me quando giocavo io. Ma ho un rapporto speciale anche con Ambrosini, Nesta, Pirlo, Abbiati e Inzaghi”.

LEGGI QUI IL RETROSCENA SULL’AMICHEVOLE RIFIUTATA

Poi, parla di quando è stato allenatore rossonero per due mesi, da aprile a giugno 2016: È stato uno dei momenti più difficili della mia vita, per quel che girava intorno in quel periodo. Non era quello che volevo, mi arrivavano addosso certi tir che avrebbero steso chiunque. Alcuni dicevano che ero il lecchino di Berlusconi, altri che avrei fatto qualunque cosa per arrivare in prima squadra. La dirigenza aveva apprezzato il mio lavoro nel settore giovanile, in quel momento c’erano dei problemi e, nonostante avessi rifiutato una prima volta, il presidente mi negò la possibilità di rifiutare per la seconda. Mi disse: ‘Da domani alleni la prima squadra’… Arrivai in scadenza di contratto e in un contesto difficile. Eppure facemmo una bellissima finale di Coppa Italia contro la Juventus, se avessi avuto quel pizzico di fortuna, magari poteva cambiare la mia carriera”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live