Arrigo Sacchi

Arrigo Sacchi a Radio Rossonera: “Il Milan è andato oltre le previsioni. Gioca un buon calcio ed è sulla buona strada”

0 cuori rossoneri

ARRIGO SACCHI – Radio Rossonera

Nel giorno del suo 75esimo compleanno, Arrigo Sacchi è intervenuto a Radio Rossonera. Questo il suo pensiero sulla stagione del Milan, sul gioco proposto da Pioli e sulle prospettive future:

Mister, nel riportarle gli auguri da parte di tutta la redazione, le chiedo se si sarebbe aspettato questo tipo di stagione del Milan e cosa si aspetta dal rush finale.

“Sono andati oltre le più rosee speranze di tutti, credo. Quando è così, non bisogna chiedere di più ai ragazzi; daranno quello che possono dare.”

È quindi un giudizio positivo?

“Indubbiamente è un giudizio positivo. C’erano giocatori che erano stati bocciati in passato, come Kessie, Calabria, Leao. Invece è una squadra che sta giocando un buon calcio, è sulla strada giusta, mi sembra anche che ci sia una buona armonia.
Ripeto, sta andando oltre tutte le più rosee previsioni, nessuno credo si sarebbe aspettato all’inizio di trovare il Milan in questa posizione.”

Come valuta l’operato di Pioli?

“Quando una squadra gioca bene, il merito è dell’impegno dei giocatori e del gioco che l’allenatore ha dato, del lavoro che sta facendo, delle idee che ha inculcato, dell’armonia del gruppo, della sinergia e della comunicazione che è riuscito a dare.
Abbiamo fatto troppo poco per far capire alla gente e agli sportivi cosa ci stia dietro; si sente spesso: ‘vogliamo vincere, vogliamo vincere…’. Devi vincere se lo meriti. il Milan se lo sta meritando ed è giusto che stia raggiungendo questi risultati.”

Per riascoltare le sue parole: Arrigo Sacchi a Radio Rossonera

photocredits: acmilan.com

Dalla categoria Radio Rossonera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live