Altobelli: “Asensio un affare, ma farei follie per un altro trequartista”

0 cuori rossoneri

La Gazzetta dello Sport ha intervistato questa mattina Alessandro Altobelli, campione del mondo 1928 con la Nazionale di Bearzot.

Il ritorno di Lukaku sposta gli equilibri?
«Si perché è un campione. Lui e Lautaro sono una coppia perfetta, lo hanno dimostrato nel recente passato. Quello del Chelsea non sembrava il vero Lukaku, a Milano ritroverà la serenità perduta. Ma sono d’accordo con la curva Nord: nessuna contestazione, ma sarà trattato come tutti gli altri giocatori. Va sostenuto come qualsiasi altro giocatore in maglia nerazzurra, ma il consenso se lo dovrà riguadagnare sul campo».

Asensio-Milan: se si troverà l’accordo, sarà un affare per i rossoneri?
«Quando prendi un giocatore dal Real Madrid fai sempre un affare. Magari li è insoddisfatto perché non sente più la fiducia di un tempo ma trovare spazio in quella squadra è tutt’altro che facile. In più è ancora giovane, ha parecchio da dare».

Restando nei dintorni di Milano, come vede il Monza?
«Ha la garanzia di Berlusconi e Galliani, e non mi sembra cosa da poco. Finora hanno fatto un buon mercato ma conoscendoli mi aspetto altri colpi. Per loro sarà importante salvarsi quest’anno e poi migliorare anno per anno. Non mi stupirei se fra poche stagioni li vedremo in Europa».

LEGGI QUI ANCHE   -CALCIOMERCATO MILAN: MALDINI E MASSARA GUARDANO A TRE ESUBERI DEL PSG-

L’Atalanta come si sta muovendo?
«Molto bene, è una delle più attive. È una squadra che ha fatto dei miracoli ma ora va ricostruita e non è semplice. La nuova proprietà e i Percassi sapranno trovare l’alchimia giusta. L’acquisto di Ederson è un ottimo inizio. Si è già messo in luce in A con la Salernitana e ha ampi margini di miglioramento. Un giocatore che farebbe bene con Gasperini secondo me è Joao Pedro, sarebbe utile anche a gara in corso».

Cosa pensa di Alvini alla Cremonese?
«L’ho visto con il Perugia, a Brescia, nel playoff. È un tecnico che mi incuriosisce, la scorsa stagione ha proposto un bel calcio: se lo seguono la Cremonese può fare un bel campionato, anche se non dovranno mollare niente fin dall’inizio».

C’è un giocatore giovane per cui farebbe follie?
«A me piace molto Zaniolo. Ha tutto per essere un grandissimo: tecnica, fisico, duttilità e secondo me potrebbe fare molti più gol di quelli fatti finora».

La Lazio è il posto giusto per Romagnoli?
«Sarri ha bisogno di difensori, a lui serve ritrovare fiducia: se si farà, il matrimonio funzionerà».

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live