Quando si recupera Bologna-Inter? Spunta la prima data disponibile

DiDavide Giovanzana

Mar 8, 2022

Il Milan è primo in classifica con l’asterisco, cosa che non piace a Stefano Pioli che negli ultimi giorni ha sollecitato la Lega a far recuperare Bologna-Inter il prima possibile.

La sfida scudetto si gioca anche davanti ai microfoni: lo hanno dimostrato Stefano Pioli e Simone Inzaghi battibeccando a distanza sulla data di recupero di Bologna-Inter, partita valida per la 20esima giornata di SerieA che non si è giocata per via dei problemi legati ai contagi da Covid.

A livello di calendario, l’Inter ha ancora diversi impegni infrasettimanali. Stasera giocherà il ritorno degli ottavi di Champions, ottavi che nonostante la difficoltà legate ad avversario e risultato di andata i nerazzurri potrebbero superare. C’è inoltre da pensare alla pausa nazionali, dal 19 marzo al 2 aprile, mentre il 20 aprile c’è in programma il ritorno del derby di Coppa Italia.

-Leggi QUI anche “Attento Milan, una big italiana spinge ancora di più per Renato Sanches”-

Prima di decidere la data manca però ancora l’ultimo step della giustizia sportiva, visto che l’Inter ha fatto ricorso al CONI: si aspetta la risposta del Collegio di Garanzia. L’udienza però non è ancora stata fissata, secondo quanto riporta il Corriere della Sera. Dopo la sentenza di secondo grado, i club hanno 30 giorni per avanzare il ricorso: c’è tempo fino al 16 marzo quindi per poter presentare la documentazione.

Nel caso l’Inter dovesse essere eliminata questa sera dalla Champions League, la prima data disponibile secondo il quotidiano sarebbe quella del 27 aprile, ovvero tra la 34esima e la 35esima giornata di campionato.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan