Milan, Condò: “Pulisic mi ha fatto discutere con amici” (ESCLUSIVA)

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Condò non è sorpreso dalla stagione di Pulisic al Milan, i suoi amici dubitavano: il giornalista spiega perché si fidava

Durante il Talk di Radio Rossonera è intervenuto Paolo Condò: la fiducia nell’avventura di Christian Pulisic al Milan e un diverbio con gli amici. L’esterno americano sta vivendo la miglior stagione della carriera e il giornalista di Sky Sport in esclusiva ci racconta il motivo che lo ha fatto discutere con i suoi amici.

“Loro dubitavano, io mi fidavo”

Pulisic è l’uomo in più quest’anno per il Milan, l’americano ha colmato il buco che c’era sulla destra e ha dimostrato di potersi muovere benissimo su tutto il fronte offensivo, Condò non aveva dubbi sull’ex Chelsea:

Ti aspettavi questo Pulisic? “Sì, sono sempre stato un suo grande estimatore. Se devo dire uno che mi ha sorpreso è stato Loftus-Cheek, nel senso che tra un problema fisico e l’altro non era mai riuscito a mettere insieme una serie di partite consecutive. Mi fidavo di meno. Pulisic è un calciatore di qualità e per me era perfettamente adatto al calcio italiano, come poi si è dimostrato. È un giocatore di gran classe e abituato a recitare il ruolo della star: non ha problemi di personalità. Ho discusso molto con degli amici su Pulisic. Io mi fidavo molto di lui, mentre loro dubitavano del rullino di marcia per quanto riguarda i gol segnati, che erano stati pochi rispetto alle sue qualità in area di rigore. Era stato l’argomento che mi aveva fatto addolorare di meno per la partenza di Tonali”.

Ultime news

Notizie correlate