PSV-Milan, sconfitta senza storia per la squadra di Stefano Pioli

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

PSV e Milan si sono affrontati al Philips Stadion di Eindhoven nell’ultima amichevole dal sapore europeo prima della ripresa dei rispettivi campionati dopo la pausa Mondiale. I rossoneri di Stefano Pioli sono attesi in Serie A mercoledì 4 gennaio dalla trasferta dell’ “Arechi” di Salerno contro la Salernitana per tentare la rimonta al Napoli. Invece, i biancorossi in Eredivise sabato 7 gennaio ospiteranno lo Sparta Rotterdam. Gli olandesi di Ruud Van Nistelrooij si trovano al secondo posto alla pari dell’Ajax a -3 dal Feyenoord, ma non avranno più il capocannoniere Cody Gakpo passato al Liverpool. Ecco la sintesi di PSV-Milan.

 

LEGGI QUI ANCHE PSV EINDHOVEN-MILAN: FORMAZIONI UFFICIALI

L’ultimo test pre-ripartenza del Campionato per PSV e Milan è stato preceduto dall’emozionante minuto di silenzio in memoria di Edson Arantes do Nascimento per tutti Pelé. Le squadre sono scese in campo con il lutto al braccio. Poi il match è iniziato totalmente a favore degli olandesi di Eindhoven che sono passati in vantaggio al minuto numero 8. Il gol dell’1-0 di testa è stato del 20 Guus Til che ha incornato un cross dalla sinistra di Max. Al 20′ è 2-0 per i giocatori di Van Nistelrooij. Sangaré a centrocampo è bravo a intercettare un passaggio e poi ad allargare al 10 Noni Madueke, il quale si è accentrato accompagnato da Dest e poi ha tirato forte a rete bucando Mirante sul suo palo.

Al 32′ prima occasione per il Milan. Adli ha recuperato la palla a Sangaré e ha trovato al limite dell’area Ante Rebic che poi ha colpito verso la porta difesa da Walter Benitez sfiorandola. Al 41′ ancora l’under 21 inglese Madueke partito dall’esterno alto, veloce nei movimenti, si è accentrato ed ha passato il pallone a Veerman che ha calciato non perfettamente in direzione della porta.

Inizia il secondo tempo e al minuto 56 è 3-0. Si è ripetuta l’azione del primo tempo con Madueke che ha ricevuto la palla sull’esterno del campo per poi accentrarsi con di fronte Dest e il raddoppio di Tonali, ma niente da fare contro il tiro sul secondo palo del classe 2002 inglese. Nella seconda parte della seconda frazione spazio alle girandole di cambi da entrambe le parti e al 77′ è uscito dal campo anche il man of the match Noni Madueke. Al minuto 81 è arrivata l’occasione da gol più ghiotta per il Milan con una sgasata di Leao sulla fascia e il tunnel a Hoever prima di mettere la palla in area, la quale dopo una serie di rimpalli è colpita al volo da Vranckx. Il belga ha trovato la risposta del portiere di casa. Alla fine è 3-0 per il PSV Eindhoven sul Milan.

Il PSV di Ruud Van Nistelrooij sembra aver assorbito nel migliore dei modi la partenza del suo miglior giocatore nella prima parte di stagione, Cody Gakpo, ed è pronto a riprendere l’Eredevisie. Nel test di oggi contro il Milan si è rivelato Noni Madueke con la sua velocità e le capacità di visione della porta. Il 3-0 finale porta la sua prima firma. Dall’altra parte i rossoneri, oggi in tenuta verde, hanno dimostrato, al momento, di avere un passo inferiore dei propri rivali ed è travisata anche poca brillantezza e lucidità nelle scelte di gioco. Tutto questo a soli 5 giorni dal ritorno della Serie A.

 

TABELLINO

Milan (4-2-3-1): Mirante (P) (65′ Tatarusanu), Calabria (65′ Gabbia), Kalulu (65’Kjaer), Tomori (65′ Thiaw), Dest (65’Ballo-Touré), Tonali (65′ Bakayoko), Bennacer (65′ Pobega), De Ketelaere (65′ Diaz), Adli (65′ Leao), Saelemaeckers (65′ Vranckx), Rebic (46’Lazetic). All. Pioli. A disposizione: Tatarusanu, Jungdal, Kjaer, Gabbia, Thiaw, Simic, Ballo-Touré, Bakayoko, Pobega, Vranckx, Diaz, El Hilali, Leao, Lazetic.

PSV (4-2-3-1): Benitez (P), Max, Obispo, Ramalho (85′ Oppergard), Teze (70’Hoever), Veerman (70′ Gutiérrez), Sangaré (77′ Ledezma), Til (’56 Simons), Madueke (77′ Fofana), Vertessen (56′ Luuk De Jong), El Ghazi (70′ Saibari). All.Van Nistelrooij. A disposizione: Drommel, Mwene, Hoever, Branthwaite, Gutiérrez, Saibari, Xavi Simons, Luuk De Jong, Ledezma, Oppergard, Fofana.  

Gol: 8′ Til (P), 20′, 56′ Madueke (P).

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Photocredits: acmilan.com

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate