Ronaldinho: “Leao come Mbappé! PSG e Milan, è stato diverso”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

PSG o Milan? Leao o Mbappé? Risponde il padre del “joga bonito” e doppio ex di lusso del match: Ronaldinho

Nella storia del calcio sono tanti i giocatori che hanno vestito le maglie di PSG e Milan: senza nulla togliere a fuoriclasse assoluti del calibro di George Weah e Zlatan Ibrahimovic, nessuno scaldava i cuori dei tifosi con i piedi come Ronaldinho. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il brasiliano ha parlato delle due supersfide tra i parigini e i rossoneri, fondamentali per l’esito del Girone F di Champions League. La domanda a Ronaldinho per PSGMilan si formula quasi da sola: Leao o Mbappè? Il portoghese è l’uomo giusto per vestire la numero 10?

Ronaldinho su PSG-Milan

«Mi aspetto una partita magnifica e spero di poter essere allo stadio, tanto all’andata come al ritorno. Perché sono due club che porto nel cuore, due squadre nelle quali ho giocato e due posti dove sono stato molto felice, per cui nella mia valutazione sono mosso da ragioni sentimentali. Detto questo, c’è anche l’aspetto tecnico: due grandissime squadre, piene di storia e con un presente brillante, con tanti magnifici giocatori da entrambe le parti, per tutte queste ragioni mi aspetto due super sfide».

«Chi arriva meglio? Il Milan con Newcastle e Borussia Dortmund ha fatto due belle partite ma non ha trovato il gol, ora è obbligato a sbloccarsi e non è semplice farlo contro il PSG. I francesi dopo un inizio complicato per il cambio radicale in uomini, tattica e metodologia derivato dallo sbarco di Luis Enrique mi sembrano in crescita, però non mi chieda un pronostico, ho il cuore diviso e mi sembra una scusa più che valida per togliermi d’impaccio».

BAIOCCHINI: “UN VIP IN AEREO COL MILAN! CURIOSITA’ JOVIC VERSO IL PSG”

Leao contro Mbappé

«Leao? Le spalle sono quelle giuste per portare quel numero. Un giocatore che mi ‘encanta’, e aggiungo che il mio pensiero dovrebbe essere condiviso da tutti quelli che amano il calcio perché il modo di giocare di Rafa mette d’accordo chiunque, genera consenso universale a base di spettacolo. Può fare la differenza e mi auguro che faccia una grande partita».

«Mbappé è un altro fuoriclasse che può decidere la sfida come e quando vuole, esattamente come Leao. Gente che trascina la gente allo stadio, che invita i tifosi a spendere per vedere la propria squadra dal vivo e i neutrali a stare davanti alla tv».

PSG-MILAN A RISCHIO: SI TEMONO GLI ULTRAS DEL NAPOLI

L’esperienza di Ronaldinho al Milan

«Il PSG è stata la mia prima squadra in Europa, arrivai dal Gremio quando avevo 21 anni, l’accoglienza fu fantastica, mi trattarono benissimo e dopo la prima stagione andai al Mondiale tornando da Campione del mondo. Il club era diverso da quello attuale, il progetto era all’inizio ma è stata un’esperienza fondamentale per me, Parigi e la Francia mi hanno mostrato cosa voleva dire giocare in Europa a grande livello».

«Sono arrivato al Milan già con tanta esperienza alle spalle. E sono stato benissimo. Con compagni spettacolari: Kakà, Pato, Thiago Silva, Seedorf, Beckham, Shevchenko, Pirlo, Gattuso, Ambrosini, Inzaghi… E poi Robinho e Ibrahimovic, una collezione di stelle. Due momenti molto diversi della mia carriera ma due tappe fondamentali nella mia vita. Lo scudetto vinto in rossonero lo sento mio anche se non ho finito la stagione a Milano per tornare in Brasile. Ancelotti è un allenatore eccellente e una bellissima persona, molto, molto amabile. Il fatto che sia ancora e sempre lì, anno dopo anno al massimo livello, dà la misura della sua immensa dimensione. Grandissimo mi sembra la parola migliore per descriverlo. Allenerà il Brasile? Magari…».

PSG-MILAN, DONNARUMMA IN CONFERENZA: “GRAZIE PER SEMPRE MA GUARDO AVANTI! AI TIFOSI DICO CHE…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

ronaldinho psg milan leao mbappé

Ultime news

Notizie correlate