PSG-Milan, centrocampo nuovo? Pioli ha in testa due mosse

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Le probabili formazioni di PSG-Milan: mentre Luis Enrique schiera i migliori a disposizioni, Pioli studia dei cambi in mezzo al campo

Il Milan ha bisogno di punti in questo difficilissimo girone di Champions League e ha bisogno di farli in uno stadio difficile come quello del PSG: al Parco dei Principi va in scena la terza giornata del girone F di UEFA Champions League.

PSG-MILAN, DONNARUMMA IN CONFERENZA: “GRAZIE PER SEMPRE MA GUARDO AVANTI! AI TIFOSI DICO CHE…”

Le probabili formazioni di PSG-Milan

Andiamo dunque a dare un’occhiata alle probabili formazioni di PSG-Milan partendo proprio dal Milan, con Stefano Pioli ancora alle prese con una nuova emergenza infortuni. In porta, dopo la buonissima prestazione di Mirante contro la Juventus riecco Mike Maignan, pronto a lasciare il segno in uno stadio che lo ha scaricato troppo presto. Classica difesa a 4 con Thiaw e Tomori centrali, Kalulu favorito su Calabria a destra e Theo Hernandez a sinistra di ritorno dopo la squalifica in Serie A. A centrocampo, il vertice basso sarà Rade Krunic, che torna titolare al centro dopo l’infortunio al posto di Yacine Adli. Reijnders confermato come mezzala sinistra, mentre a destra con l’infortunio di Ruben Loftus-Cheek potrebbe esserci Tommaso Pobega, favorito su Musah per la terza su tre da titolare in Champions League. Davanti, vista l’assenza dell’ultimo minuto di Noah Okafor e quella di Chukwueze, dentro il tridente Leao, Giroud, Pulisic.

Il PSG di Luis Enrique risponde con il 4-3-3 migliore a sua disposizione: davanti all’ex Gianluigi Donnarumma ci saranno Lucas Hernandez a sinistra, Hakimi a destra con la coppia composta da Marquinhos e Milan Skriniar al centro. Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Manuel Ugarte, arrivato in estate dallo Sporting Lisbona per 60 milioni di euro. Alla sua sinistra agirà il portoghese Vitinha, mentre la mezzala destra sarà il giovanissimo classe 2006 Zaire-Emery: i due centrocampisti sono avanti nei ballottaggi con Fabian Ruiz e Carlos Soler. Davanti è pronto il tridente composto da Gonzalo Ramos, Ousmane Dembelé e ovviamente Kylian Mbappé, che ha appena ritrovato il gol in Ligue1 contro lo Strasburgo.

PSG-MILAN, GIROUD: “ASPETTATIVA SU ‘NOI’! LA FILOSOFIA DI PIOLI…”

Da Milanello: le ultime su Okafor e Loftus-Cheek

L’inviato Sky Sport da Milanello Manuele Baiocchini ha fatto il punto sull’ultimo allenamento “italiano” del Milan, partito per affrontare il PSG nel pomeriggio di oggi. Come stanno Noah Okafor e Loftus-Cheek?

“Una vittoria sarebbe di fondamentale importanza, o quantomeno tornare a casa con punti perché se il Milan dovesse essere sconfitto a Parigi chiaramente poi andrebbe quasi a compromettere la situazione nel girone. Ricordiamo che l’altra partita sarà Newcastle-Dortmund con gli inglesi in testa a 4 punti: al Milan servono punti dopo i primi due pareggi in queste prime due partite di Champions League”

“La notizia della mattinata riguarda Loftus-Cheek, perché ancora non è con la squadra e quindi sarà ancora assente anche in questa giornata di Champions League dopo aver salvato le ultime, anche la Juventus. C’è un problema in più, perché Noah Okafor non partirà per Parigi a causa di un affaticamento muscolare. Questo è un problema in più, e non di poco conto perché è vero che non avrebbe giocato, ma Pioli non ha cambi davanti se non il solo Jovic (Chukwueze out, Romero fuori dalla lista Champions).

“E’ stata una vigilia apparentemente tranquilla senza grandi sorprese come sono state Ibrahimovic e i cori del “Muro Giallo”. Oggi invece tutto tranquillo, sereno l’allenamento tra sorrisi, pacche sulle spalle e giocatori che sembravano tranquilli e concentrati allo stesso tempo. Alle 16, il Milan è partito per Parigi, atterraggio previsto per le 17:30 prima delle conferenze stampa di Pioli e Giroud”.

PSG-MILAN “A RISCHIO”: SI TEMONO GLI ULTRAS DEL NAPOLI

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

psg milan probabili formazioni

Ultime news

Notizie correlate