Verso PSG-Milan, Theo avverte Calabria: “Ecco come fermare Mbappè”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

Il Milan è atteso da una super sfida di Champions contro il PSG, Theo interviene in aiuto a Calabria: la strategia anti-Mbappè

Dopo la pausa per le nazionali il Milan è chiamato ad un tour de force che vedrà protagonista anche il PSG: il pericolo numero uno è Kylian Mbappè. La sfida a Parigi sarà un crocevia fondamentale per il percorso in Champions della squadra di Pioli. I rossoneri hanno una forte componente francese e quindi conoscono molto da vicino Mbappè. Theo Hernandez ha iniziato ad avvertire Davide Calabria sulla pericolosità dell’attaccante del PSG: l’obiettivo è quello di fermarlo.

RINNOVO MAIGNAN, DISTANZA TRA DOMANDA E OFFERTA: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

PSG-Milan si avvicina: Mbappè inizia a fare paura

Il Milan non può che essere rammaricato per le prime due giornate di Champions League. In entrambe le gare la squadra di Pioli ha dato la sensazione di poter avere la meglio, sono diverse le occasioni costruite, il gol però purtroppo è rimasto solo un miraggio. Il Diavolo è ancora in piena corsa per superare il turno, ma ora dovrà vedersela con il PSG, prima a Parigi e poi a San Siro. Si parla spesso della grande componente francese presente a Milanello, la nazionale di Deschamps adesso è in ritiro e i giocatori del Milan hanno potuto osservare da vicino Mbappè. Theo Hernandez scherzosamente ha provato a dare una mano a Davide Calabria, il capitano del Milan sarà l’incaricato per provare a contenere l’attaccante del PSG. In uno speciale di Telefoot, Theo ha affermato:

“Giocare con Mbappé è incredibile, spero di continuare a farlo anche nei prossimi anni”.

Il Milan in Champions League affronterà il PSG. Come si ferma Mbappé? “Meno male che gioca sull’altra fascia (ride, ndr). A Calabria ho dato diversi consigli, ma quello più giusto è fargli fallo. Fai fallo finché puoi (ride, ndr)”.

Maignan sempre più protagonista: L. Hernandez lo vorrebbe tra i pali del suo club

La Francia continua a volare e ieri sera battendo per 2-1 l’Olanda di Reijnders ha strappato il pass per EURO 2024. Alla Nazionale di Deschamps è bastato il solito grande Mbappè, il talento del PSG ha realizzato una doppietta. Uno dei leader di questa nazionale è sicuramente Mike Maignan, il portiere rossonero è diventato inamovibile e continua a sfornare prestazioni di altissimo livello. Un suo compagno ci ha tenuto ad evidenziarne i meriti, nel farlo però si è reso protagonista di una gaffe che coinvolge anche il Milan. Stiamo parlando di Lucas Hernandez: il fratello di Theo vuole ricreare il duo anche nelle squadre di club?

“Per me, oggi, non c’è nessuno migliore di lui. È in un momento incredibile, gioca ad un livello super. Per me è il numero 1 al mondo e abbiamo la fortuna di averlo nel club (si corregge, ride)… ehm nella Nazionale. Lo affronteremo come club (il PSG sfiderà il Milan in Champions, ndr), ma è davvero un grande portiere. E questa serenità che dimostra e questa sicurezza che fa vedere in ogni partita sono incredibili… speriamo che continui così, perché è il primo al mondo”. Ha detto alle telecamere della TF1

PSG, ALLARME MBAPPE: LE SUE CONDIZIONI VERSO IL MILAN

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

psg milan mbappè

Ultime news

Notizie correlate