Baiocchini: “Un cantante in aereo con il Milan, curiosità Jovic verso il PSG”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Manuele Baiocchini racconta le ultime verso PSG-Milan: il volo ha regalato una curiosità, Pioli avrà difficoltà nei cambi

Il Milan non ha tempo per analizzare la dolorosa sconfitta contro la Juventus, già domani sera scende in campo contro il PSG: Manuele Baiocchini ci racconta la vigilia. I rossoneri sono già davanti ad un bivio stagionale, uscire dal Parco dei Principi senza nemmeno un punto complicherebbe quasi in maniera definitiva la qualificazione agli ottavi di Champions League. Il Milan non arriva al meglio contro il PSG, l’inviato di Sky Sport fa il punto sugli infortunati e sui forfait inaspettati, come quello di Okafor. Il volo verso Parigi ha regalato una curiosità, i ragazzi di Pioli erano accompagnati da un cantante italiano. Spazio anche per la formazione, Pioli avrà un solo attaccante in panchina. 

PSG-MILAN, GIROUD: “IO A PARIGI? BASTA, QUI UN SOGNO! HO DATO UN CONSIGLIO AI DIFENSORI”

Milan in volo verso il PSG: c’è anche Sangiovanni e “solo” Jovic

Bartesaghi insieme a Okafor si è allenato in maniera differenziata questa mattina, lui però farà parte della gara mentre Okafor è rimasto a Milanello. Attenzione a capitan Calabria, Davide potrebbe partire dalla panchina perchè Kalulu sta bene e nella logica delle rotazioni potrebbe essere il suo momento. Osservato speciale è Luka Jovic, la particolarità è che sarà l’unico attaccante a disposizione di Pioli, non c’è Chukwueze, non c’è Okafor e Luka Romero non è in lista. Krunic si gioca un posto con Adli. Una curiosità su Leao, in Champions League non segna in Champions League esattamente da un anno, era la partita contro la Dinamo Zagabria. Un’altra curiosità, nell’aereo del Milan c’è stato Sangiovanni, uno dei cantanti italiani più in voga del momento”.

Da Milanello: le ultime su Okafor e Loftus-Cheek

L’inviato Sky Sport da Milanello Manuele Baiocchini ha fatto il punto sull’ultimo allenamento “italiano” del Milan, partito per affrontare il PSG nel pomeriggio di oggi. Come stanno Noah Okafor e Loftus-Cheek?

“Una vittoria sarebbe di fondamentale importanza, o quantomeno tornare a casa con punti perché se il Milan dovesse essere sconfitto a Parigi chiaramente poi andrebbe quasi a compromettere la situazione nel girone. Ricordiamo che l’altra partita sarà Newcastle-Dortmund con gli inglesi in testa a 4 punti: al Milan servono punti dopo i primi due pareggi in queste prime due partite di Champions League”

La notizia della mattinata riguarda Loftus-Cheek, perché ancora non è con la squadra e quindi sarà ancora assente anche in questa giornata di Champions League dopo aver salvato le ultime, anche la Juventus. C’è un problema in più, perché Noah Okafor non partirà per Parigi a causa di un affaticamento muscolare. Questo è un problema in più, e non di poco conto perché è vero che non avrebbe giocato, ma Pioli non ha cambi davanti se non il solo Jovic (Chukwueze out, Romero fuori dalla lista Champions)”.

“E’ stata una vigilia apparentemente tranquilla senza grandi sorprese come sono state Ibrahimovic e i cori del “Muro Giallo”. Oggi invece tutto tranquillo, sereno l’allenamento tra sorrisi, pacche sulle spalle e giocatori che sembravano tranquilli e concentrati allo stesso tempo. Alle 16, il Milan è partito per Parigi, atterraggio previsto per le 17:30 prima delle conferenze stampa di Pioli e Giroud”.

IL MILAN CORRE AI RIPARI A GENNAIO: LA CLAUSOLA PORTA IL BOMBER DELLA BUNDESLIGA

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Psg Milan

Ultime news

Notizie correlate