Pulisic l’ago in attacco del Milan con la Fiorentina ed è ballottaggio per il centravanti: la probabile formazione

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Pioli prepara le scelte di formazione per Milan – Fiorentina cercando i giusti sostituti di Leao e Giroud con un occhio anche al Borussia Dortmund

Il prossimo match del Milan contro la Fiorentina è programmato per sabato 25 novembre alle 20.45 a San Siro. A 7 giorni dalla sfida inizia a prendere forma la formazione che Stefano Pioli schiererà. Il pensiero dell’allenatore rossonero sarà rivolto anche alla partita decisiva per il passaggio del turno in Champions League contro il Borussia Dortmund di martedì 28 novembre alle 21 sempre alla Scala del calcio. Qui le indicazioni sulle possibili scelte di Pioli.

JACOBELLI: “MILAN – FIORENTINA, SERRARE I RANGHI. A LECCE UN COLPEVOLE”

Florenzi sostituirà Calabria

Gli allenamenti a Milanello proseguono sotto la guida di Stefano Pioli, che in attesa del rientro dei vari nazionali, sta iniziando a pensare alla formazione del suo Milan che sfiderà la Fiorentina a San Siro tra 7 giorni. Nel focus de La Gazzetta dello Sport sono inseriti davanti a Mike Maignan, Tomori che ha rassicurato tutti sul colpo alla caviglia, Malick Thiaw. Sulle due fasce, l’allenatore emiliano si aspetta al ritorno dalla nazionale francese di ritrovare Theo Hernandez nella migliore condizione per questo scorcio di stagione. A destra ci sarà Alessandro Florenzi al posto di Davide Calabria, uscito infortunato dalla sfida deludente di Lecce. Il terzino sarà in campo per la prima volta dall’apertura dell’indagine su di lui da parte della procura di Torino per esercizio abusivo di scommesse.

MILAN-FIORENTINA, PAZZA IDEA CAMARDA? LA LINEA DEL CLUB

Altra occasione per Chukwueze

Salendo a centrocampo nella formazione che sta preparando Stefano Pioli per la sua sfida dell’ex Milan – Fiorentina, ci sarà Yunus Musah che sarà squalificato in Champions League contro il Borussia Dortmund e, quindi, sicuramente giocherà in Serie A. Tijjani Reijnders che si è sbloccato a livello realizzativo a Lecce sarà in campo sia in Campionato che in Champions League mentre Ruben Loftus-Cheek se sarà nella migliore condizione andrà in campo con i viola. Infine, in attacco mancheranno il 50% delle reti rossonere in Serie A, ovvero Leao e Giroud. Al loro posto giocheranno Chukwueze e uno tra Jovic e Okafor. Ci sarà soprattutto Christian Pulisic, al rientro dall’infortunio e chiamato a trascinare a livello realizzato la squadra allenata da Pioli. Il ballottaggio tra il serbo e lo svizzero vede il primo arrivare da una settimana di allenamenti intensi a Milanello e test atletici mentre lo svizzero è attualmente impegnato con la rappresentativa elvetica.

FIORENTINA, BONAVENTURA: “AL MILAN STAVO BENE, MA NON RIUSCIVO AD ESPRIMERMI COME ORA”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 

 

Ultime news

Notizie correlate