Primavera, Milan-Frosinone 2-1: Scotti completa la fondamentale rimonta

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan Primavera torna alla vittoria: Scotti decisivo nel 2-1 sul Frosinone che tiene aperta la corsa playoff

Il Milan Primavera si giocava questa mattina le chance di mantenere un posto assicurato nei prossimi playoff per la vittoria del campionato: al Puma House of Football ospite il Frosinone, ultimo in classifica e all’ultima spiaggia per la salvezza. Dopo un solo punto raccolto nelle precedenti tre sfide, i rossoneri di Ignazio Abate cercavano di ottenere una vittoria che mancava da un mese esatto (Milan-Empoli 3-2).

Il tabellino

MILAN-FROSINONE 2-1

MILAN (4-2-3-1): Raveyre; Magni, Bartesaghi, Simic, Bakoune; Malaspina, Sala; Scotti, Zeroli, Bonomi; Sia. A disposizione: Nsiala, Bartoccioni, Torriani, Perera, Parmiggiani, Paloschi, Mancioppi, Skoczylas, Ossola, Liberali, Simmelhack, Camarda. All. Abate.

FROSINONE (3-5-2): Palmisani; Cesari, Petta, Zankic; A. Romano, Cichella, Amerighi, Boccia, R. Romano; Selvini, Luna. A disposizione: Tiziano, Lagonigro, Stefanelli, Ioannou, Vural, Milazzo, Mezsargs, Cichero, Aromatico, Molignano, Antoci. All. Gregucci.

RETI: 3′ Luna (F), 15′ Bonomi (M), 85′ Scotti (M).

AMMONITI: Boccia (F), Bakoune (M), Sala (M), Ioannou (F).

Il resconto

Parte male la partita del Milan, che va sotto dopo soli 3′ complicandosi immediatamente il compito. Il pareggio giunge però già al quarto d’ora di gioco, quando Bonomi approfitta di una doppia disattenzione impossessandosi del pallone al limite dell’area e appoggiandolo in rete con un anticipo sul portiere avversario. La gara resta spenta per gran parte del tempo, con il gioco spezzettato dai tanti falli.

La zampata vincente è di Pippo Scotti, che dopo un paio di carambole in area sigla il 2-1 decisivo all’85’. Vittoria fondamentale per il Milan, che ora resta in piena corsa per i playoff attendendo il Torino sabato prossimo. La situazione di classifica è la seguente:

Inter 64
Roma 61*
Lazio 58
Atalanta 55
Milan 50
Sassuolo 48*
Torino 48*

*una partita in meno

Ultime news

Notizie correlate