Premier League, giornata 8: Guardiola e Conte non mollano Arteta