Premier League, 14° giornata: De Zerbi infligge una lezione al Chelsea

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Buonasera a tutti e ben ritrovati in Premier League, il campionato più bello e intenso al mondo. Si è conclusa la 14° giornata che ha visto la vittoria delle due di testa, rispettivamente Arsenal e Manchester City. Il Chelsea ha subito una pesante sconfitta per mano del Brighton di De Zerbi che è a soli 3 punti dai blues.

ARSENAL-NOTTINGHAM FOREST

L’Arsenal non perdona e dopo il pareggio con il Southampton riprende a correre, confermando il primo posto. É una partita senza storia quella che si è giocata all’Emirates Stadium e a dimostrarlo c’è il risultato: un secco 5-0. Oltre che per lo spettacolo mostrato in campo, l’incontro verrà ricordato per il gesto di affetto mostrato a Pablo Marì dai giocatori di Arteta. Il difensore del Monza, in prestito dai gunners, è stato accoltellato in un centro commerciale ad Assago, fortunatamente riuscendo ad evitare il peggio. I suoi ex compagni hanno manifestato la loro vicinanza dopo il gol del vantaggio, mostrando una maglietta con il suo nome.

Il primo tempo regala solo 1 gol dei 5 totali ed è quello di Martinelli, che al 5′ con un colpo di testa in tuffo porta avanti l’Arsenal che crea altre occasioni senza però incidere. La goleada si materializza tutta all’inizio della ripresa, dal 49′ al 57′ la squadra londinese realizza 3 gol, una doppietta di Nelson e una perla da fuori area di Thomas. Al 78′ ci pensa Odegaard a mettere la ciliegina sulla torta, firma il 5-0 e fa esclamare a Massimo Marianella: “Quanto gioca bene l’Arsenal”, non possiamo che trovarci d’accordo. 3 punti sacrosanti per i ragazzi di Arteta che restano a +2 sul City.

LEICESTER CITY-MANCHESTER CITY

É stata una partita equilibrata quella tra Leicester e Manchester City, decisa da un capolavoro su punizione di De Bruyne. Risultato fondamentale per la squadra di Guardiola che resta in scia all’Arsenal ed esce da un campo difficile con i 3 punti. L’episodio che sposta gli equilibri avviene al 49′, Kevin De Bruyne mostra tutta la sua qualità, toglie una ragnatela dall’incrocio e porta avanti i citizens. Il Leicester di Brendan Rogers però si è dimostra tutt’altro che remissivo, crea diverse occasioni, non essendo però mai concreto e trovandosi davanti un attento Ederson.

Leggi QUI – Premier League, 13° giornata: sorpresa Newcastle

BRIGHTON-CHELSEA

É la sorpresa della giornata in Premier, Brighton-Chelsea materializza una pesante sconfitta per i blues che perdono 4-1. Si concretizza la prima vittoria nel massimo campionato inglese per De Zerbi che aveva collezionato tanti complimenti ma pochi punti. Il tecnico italiano ha scelto una partita speciale per conquistare i primi 3 punti, infatti lo ha fatto contro l’ex allenatore del Brighton, Graham Potter.

I Seagulls partono benissimo, nei primi 3 minuti Thiago Silva deve compiere due prodigiosi salvataggi sulla linea, ma al 5′ non può nulla e il gol del vantaggio è segnato dal solito Trossard, quinta rete con De Zerbi. La prima frazione è a senso unico e termina sul 3-o, complici per il Chelsea 2 autogol, rispettivamente di Lofuts-Cheek e Chalobah. All’inizio della ripresa la squadra di Potter prova a rientrare in partita e al 48′ accorcia le distanze con Havertz. Nulla da fare però e nei minuti finali c’è spazio anche per il quarto gol del Brighton, firmato Pascal Grob. Brutto stop per i blues che si trovano 6° in classifica.

Da segnalare anche la sconfitta del Liverpool per mano del Leeds, l’incontro è stato deciso da Summerville al 89′. Il Tottenham vince allo scadere grazie all’ex Juve, Bentancur e permette a Conte di restare terzo.

Un’altra giornata se n’è andata, ci ritroviamo martedì prossimo per raccontare un altro entusiasmante weekend di Premier League, che vedrà due sfide protagoniste: Chelsea-Arsenal e Tottenham-Liverpool.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate