Pepe: “L’Argentina sarà campione. C’erano cinque arbitri argentini!”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il Marocco ha battuto 1 a 0 il Portogallo nel terzo quarto di finale del Mondiale in Qatar facendo la storia del calcio africano che non aveva mai raggiunto prima le semifinali della Coppa del Mondo. Il capitano in questa partita dei portoghesi, al posto di Cristiano Ronaldo relegato anche oggi in panchina, era l’highlander Pepe che nell’immediato post-partita ai microfoni del canale RTP3 ha detto la sua personale opinione sulla vittoria dei “Leoni dell’Atlante” e si è scagliato duramente contro l’arbitraggio e la scelta della designazione.

 

LEGGI QUI CLAMOROSO A QATAR 2022: IL MAROCCO ELIMINA IL PORTOGALLO!

Pepe era apparso nervoso con la squadra arbitrale già alla fine del primo tempo lamentandosi delle decisioni prese dall’argentino Facundo Tello e dai suoi collaboratori. In particolare il 3 del Portogallo aveva protestato insieme ai suoi compagni per un episodio capitato nel recupero della prima frazione in cui Bruno Fernandes era finito a terra in area di rigore dopo esser stato servito da Joao Felix.

Pepe ha esternato tutta la sua rabbia alla fine della partita nell’intervista con l’emittente portoghese parlando di evento fortunato quello della vittoria del Marocco. Queste le parole del difensore: “Il Marocco è stato fortunato a segnare il gol. Sono orgoglioso dei miei compagni di squadra. Abbiamo fatto molto per provare a vincere la partita”.

L’intervista a caldo a Pepe è poi confluita sul tema dell’arbitraggio ritornando all’evento che ha scaturito le proteste della Seleção portoghese allo scadere del primo tempo. Questa l’opinione dell’ex Real Madrid sull’episodio discusso: “Non ho visto l’occasione che poteva essere rigore su Bruno Fernandes”. Continuando la sua dichiarazione l’esperto difensore ha sparato a zero sull’arbitraggio e sulla scelta della FIFA caduta su un quintetto argentino, nonostante la loro nazionale sia ancora dentro la competizione. Queste le dichiarazioni ufficiali di Pepe: “Avevamo la possibilità di vincere questa Coppa del Mondo. Dopo, abbiamo avuto la sensazione dell’arroganza della squadra arbitrale. L’Argentina sarà campione. C’erano cinque arbitri argentini! Dopo quello che è successo ieri con Messi che si è lamentato. Che altro posso dire… Vediamo cosa succederà”. 

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate