il 05/01/2024 alle 12:46

Popović-Milan, sì o no? Ecco perché Moncada non ha ancora deciso

0 cuori rossoneri

Notizia dell’ultim’ora sulla situazione Popović: è emerso il motivo per il quale il Milan non ha ancora deciso se tesserarlo o meno

Dopo i nomi usciti nei giorni scorsi e l’arrivo di Matteo Gabbia, di ritorno dal Villarreal, le ultime notizie sul calciomercato del Milan hanno perso di vista Matija Popović, quello che sarebbe dovuto diventare il primo acquisto della sessione invernale per i rossoneri. Il giornalista Matteo Moretto ha lanciato la novità di giornata, aggiornando i tifosi del Milan sulla situazione Popović.

Notizia dell'ultim'ora sulla situazione Popović: è emerso il motivo per il quale il Milan non ha ancora deciso se tesserarlo o meno

“La situazione non è cambiata”

E’ arrivato questa mattina, precisamente pochi minuti fa, l’ultimo aggiornamento sulla situazione di calciomercato tra il Milan e Matija Popović: a darlo è stato Matteo Moretto, esperto giornalista della redazione spagnola di Relevo e da diversi mesi a questa parte vicinissimo alle vicende di casa Milan.

CALCIOMERCATO MILAN – TRA BRASSIER, TERRACCIANO, LENGLET: 3 NOVITA’ DELL’ULTIM’ORA

Queste le parole di Moretto:  “La situazione Matija Popović NON è cambiata. Il Milan NON ha ancora deciso se depositare il contratto dell’attaccante serbo, che occuperebbe un posto da extracomunitario. Le riflessioni continuano. Nei prossimi giorni arriverà la decisione definitiva. L’8 gennaio Matija Popović compirà 18 anni“.

Nei commenti allo stesso tweet, poi, Moretto spiega che il serbo non andrebbe ad occupare solo un posto da extracomunitario, ma l’ultimo slot a disposizione del Milan per calciatori extracomunitari. Dopo l’arrivo in estate di Samuel Chukwueze, il club deve riempire l’ultimo dei due slot annuali a disposizione per i calciatori che non hanno passaporto comunitario, in modo tale da averne due anche nella prossima sessione di calciomercato. Sarà Matija Popović la scelta designata per il Milan?

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN