Dentro i giorni decisivi di Pioli: tra Milan, Napoli e Fenerbahce

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

In questa settimana si decide il futuro di Stefano Pioli: l’incontro con il Milan, i suoi piani per il futuro e le corti italiane ed estere

Dopo essere stato per mesi in discussioni, oggi Stefano Pioli sembra essere sempre più lontano dal Milan. Ogni giorno, come ben sappiamo, si insegue il nome del prossimo tecnico rossonero, che succederà proprio a colui che, attualmente, ha un contratto in essere con il club che scadrà il prossimo giugno 2025. Cosa ne sarà di questo accordo e del suo futuro, però, è ancora incerto. Daniele Longo di Calciomercato.com fa luce su quel che accadrà in questa settimana, che possiamo quindi definire come “decisiva”.

Tra buonuscita, incontri e desideri

Innanzitutto, per quel che riguarda la separazione tra Pioli e il Milan il contatto avverrà tra domani (martedì 21 maggio) e mercoledì (22). Lì verrà definita la chiusura del rapporto. Secondo quanto riporta la testata, arriverà poi il momento di trattare la buonuscita. Infatti, Pioli non sembra intenzionato a concedere sconti rispetto all’ultimo anno che gli spetterebbe come da contratto.

Tuttavia, nella sua testa ci sarebbe solamente il Napoli, nonostante il presidente Aurelio De Laurentiis non abbia ancora chiuso il casting per scegliere il nuovo tecnico. Da seguire anche le piste che lo accostano a Bologna e Fenerbahce. Ai turchi il profilo di Pioli piace moltissimo.

Ultime news

Notizie correlate