Milan e Napoli, destini di calciomercato incrociati: non solo Pioli

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Secondo Il Mattino, l’allenatore del Milan Stefano Pioli è tra gli indiziati per sedersi sulla panchina del Napoli la prossima stagione

Il probabile valzer degli allenatori che vedrà protagonista la Serie A nella prossima estate non risparmierà probabilmente nemmeno il Milan, Pioli e il Napoli. Se il ciclo dell’allenatore emiliano a Milanello sembra ormai essere ai titoli di coda, ecco che allo stesso tempo De Laurentiis sta cercando un profilo con cui dare il via ad un nuovo progetto. Ci sarà Napoli nel futuro di Stefano Pioli dopo il Milan?

Destinazione Napoli per Pioli?

Stando a quanto riportato dal quotidiano partenopeo Il Mattino, la scelta di Calzona per la panchina dei campioni d’Italia in carica è certamente un’opzione temporanea. Si ragiona dunque già sulla prossima stagione, con due nomi particolarmente caldi: Italiano della Fiorentina e, appunto, Stefano Pioli.

Ma durante la sessione di calciomercato estiva, oltre al nodo allenatore, ci sarà da sciogliere anche quello legato al centravanti che prenderà il posto di Osimhen, dichiaratamente con le valigie in mano. Uno dei primi profili sulla lista del Napoli è quello di Jonathan David, attaccante 24enne del Lille in scadenza nel 2025 e già cercato anche dal Milan. Visti i buoni rapporti con il club francese (Osimhen arrivò da lì) e il solo anno di contratto rimasto, è facile pensare che l’accordo economico per il cartellino si possa raggiungere ad una cifra ben inferiore ai 60 milioni richiesti la scorsa estate: si parla infatti di 40, e De Laurentiis ci pensa…

 

Ultime news

Notizie correlate