Milan, Longari su Pioli: “Furlani volontà chiara, ma deve imparare”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Gianluigi Longari si espone sulla decisione del Milan su Stefano Pioli: “Altrimenti ha poco senso”

Non solo Fabrizio Biasin e molti altri giornalisti, anche chi quotidianamente si occupa di calciomercato aggiorna i tifosi del Milan sulla posizione di Pioli. Gianluigi Longari, giornalista di Sportitalia, scrive oggi un editoriale sull’importanza del match di domani sera a Roma contro i giallorossi in Europa League. Di seguito, le sue parole sul tema caldo.

La settimana decisiva

Innanzitutto, la penna esperta del settore afferma addirittura come sia “inevitabile fare riferimento alla squadra che nel corso di questa settimana determinerà gran parte del proprio futuro. Dunque, proprio il Milan. Infatti, a tal proposito, secondo Longari è “noto che la volontà di Furlani sarebbe quella di proseguire con Stefano Pioli“.

Tuttavia, esiste una condizione indispensabile perché ciò accada. E cioè il passaggio in semifinale da ottenere contro la Roma. Anzi: “Senza quel passaggio sostanzialmente obbligato ogni altro genere di discorso avrebbe poco senso“.

Ecco perché a Pioli spetta il compito diimparare dagli errori commessi la scorsa settimana e prendere di conseguenza le più adeguate contromisure”.

Ultime news

Notizie correlate