“Pioli 7, Inzaghi 5! Sacchi, voto basso…”: il pagellone del giornalista

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il giornalista Luca Calamai fa il pagellone dopo l’8a giornata di Serie A: un bel 7 a Stefano Pioli e al suo Milan, mentre per Sacchi il discorso è opposto

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, il giornalista Luca Calamai ha dato il suo pagellone dopo l’8a giornata di Serie A: sotto esame ci sono il Milan di Pioli, l’Inter di Inzaghi, Arrigo Sacchi e il big match che ha chiuso la giornata, quello tra Napoli e Fiorentina. Dopo Italiano, il voto più alto di giornata va a Stefano Pioli, in cima alla classifica con il suo “nuovo” Milan.

IL MILAN DI PIOLI GIOCA LA SUPERCOPPA? IL CASO NAPOLI E L’IDEA DELLA LEGA

Napoli, Fiorentina, Italiano, Rudi Garcia

Se a Italiano va un 8 pieno per Napoli-Fiorentina 1-3, per Calamai sull’esatto opposto c’è Rudi Garcia:

“Napoli-Fiorentina sembrano due mondi diversi. Parliamo di valori tecnici abissali, il Napoli è di un’altra galassia per ricchezza di squadra, ma è stato capovolto. 8 a Italiano. La Fiorentina è in Champions, i due centravanti hanno fatto un gol e la difesa fa acqua, ma c’è un’idea di calcio. Ed è merito del tecnico, poi ovvio ci sono personaggi come Bonaventura e altri, ma l’allenatore è un animale da calcio. Con una squadra così sta facendo qualcosa di incredibile. Voto basso per Garcia. Ha detto che è colpa, che il problema del Napoli è mentale e che bisogna fermare gli attacchi degli avversari prima che arrivino in aerea. Ma quello è è un problema mentale? Questa frase fa capire la confusione mentale in cui è. C’è un malessere evidente, questo è innegabile. Fossi in De Laurentiis, mi porrei delle domande e velocemente mi darei delle risposte”.

SACCHI: “E’ IL MILAN DI PIOLI E PULISIC! I TRE PERCHE’ DIETRO AL GRANDE INIZIO”

Milan, Inter, Pioli, Inzaghi

Calamai si concentra, dopo aver parlato di Arrigo Sacchi, sul Milan di Pioli e sull’Inter di Simone Inzaghi.

“E poi voto basso a Sacchi. Brutto gesto, mi sarebbero piaciute le scuse pubbliche piuttosto che i tentativi di sgonfiare tutto […] Poi 7 a Pioli e 5 a Inzaghi. Inzaghi è più allenatore da coppa che da campionato. Sono 4 punti persi nelle ultime giornate che possono cambiare la storia di un campionato. Pioli invece riesce a ottenere il massimo dal suo gruppo. Ha una rosa inferiore all’Inter, ma piano piano sta trovando la squadra”.

COSTACURTA: “MILAN, IL SEGRETO E’ LA DOPPIA T! IL PROSSIMO PASSO…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

pioli milan inzaghi calamai pagelle

Ultime news

Notizie correlate