L’ex Serie A tuona: “Pioli come Garcia! Il Milan ha commesso un errore”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Senza trovare giustificazioni, l’ex difensore di Serie A analizza i problemi e le colpe del Milan e di Stefano Pioli: il paragone è forte

Massimo Brambati paragona Stefano Pioli a Rudi Garcia: i tecnici di Milan e (ancora per poco) Napoli sono accomunati non solo dalla crisi di risultati in campo, bensì anche da un altro fattore che ha a che fare con una scelta presa in estate. Per l’ex Serie A, non stiamo parlando di una giustificazione alle mancate vittorie dei due allenatori, ma di una situazione che sta di fatto peggiorando le cose e aumentandone la difficoltà sia a Milanello che a Castel Volturno. Quali sono i problemi del Milan di Stefano Pioli? L’allenatore Campione d’Italia 2021/2022 è ancora la figura giusta per continuare il progetto sulla panchina rossonera?

“E’ BRAVO, MA SI CAMBIEREBBE PERCHE’…”: L’EX MILAN SCHIETTO SU PIOLI

“Uomini soli”

Queste le parole dell’ex giocatore di Serie A ai microfoni di TMW Radio:

PIOLI E I PROBLEMI DEL MILAN: “Non vorrei essere stato l’uccello del malaugurio: lo avevo detto che dopo il PSG c’erano altri stimoli da trovare. L’allenatore doveva essere bravo a tenere alta l’attenzione. Non puoi fare un primo tempo grande e poi un secondo completamente diverso. Sia col Napoli che col Lecce potevi chiudere la pratica dopo i primi 45′ e non lo hai fatto. Non so cosa succede. Come Pioli ci dice che non ha idea, credo che non abbia neanche idea di questa metamorfosi del Milan da un tempo all’altro. Guarda il caso lui e Garcia non sono assistiti da uomini di calcio e sono in crisi allo stesso modo. Garcia era l’uomo sbagliato, ma lui come Pioli è un tecnico solo. Con chi si confida dopo la partita Pioli? Con Moncada? Manca un elemento che viene dal mondo del calcio e possa dialogare col tecnico. Sono due allenatori soli e non sanno con chi confrontarsi. Non è una giustificazione, però conta”.

IL VAR A LECCE: “Ridicolo annullarlo. Non è neanche un pestone, si è appena poggiato. Piccoli neanche di accorge di averlo lì. Mi dispiace per il Lecce, che per quello che ha fatto nel secondo tempo avrebbe meritato. Oggi gli arbitri sono più scarsi, si appoggiano al VAR e non si allena più l’occhio a certe dinamiche”.

GRAZIANI: “MILAN, NON VINCI NEANCHE CON LORO! SU PIOLI…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate