Cucciari: “Milan, Pioli tra il merito e i mugugni dei tifosi”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

I meriti di Stefano Pioli e il malcontento dei tifosi del Milan divide il pensiero dell’ex giocatore Alessandro Cucciari

Intervenuto a TMW Radio durante la trasmissione “Maracanà“, l’attuale tecnico ed ex calciatore di Sampdoria e Roma Alessandro Cucciari ha toccato il tema Pioli e futuro della panchina del Milan. In particolare, l’ospite del programma radiofonico si divide tra i meriti dell’allenatore e il pensiero dei tifosi rossoneri. Di seguito, le sue dichiarazioni in merito.

Parola all’ex

CUCCIARI: “Se uno guarda il suo lavoro, Pioli dovrebbe essere riconfermato. Ha lanciato tanti giovani, ma la verità è che di fronte a un’uscita dall’Europa League potrebbe far mugugnare i tifosi, che comunque sono una componente condizionante. Io lo riconfermerei, ma molto dipenderà da questi risultati”.

Dunque, come per Longari, fari puntati sul match dell’Olimpico, lì dove domani sera (alle 21) il Milan si giocherà la qualificazione alla semifinale di Europa League contro la Roma. Ad attendere la vincitrice, dalla stessa parte del tabellone una tra West Ham e Bayer Leverkusen (andata 2-0 per i tedeschi).

Ultime news

Notizie correlate