Milan, Brocchi difende Pioli: “Ora lo sta dimostrando” Poi va sull’Europa League

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Cristian Brocchi ritiene che gli infortuni del Milan abbiano condizionato il campionato: i pregi di Inzaghi e il commento su Pioli

La prima parte di stagione del Milan è stata condizionata dal tanto dibattuto tema infortuni: Cristian Brocchi interviene in difesa di Stefano Pioli. Uno scudetto ormai in mano all’Inter grazie al lavoro di Inzaghi, gli infortuni del Milan e la sfida alla Roma in Europa League: Brocchi così a Sky Sport.

La speranza di Brocchi

Sul Milan: “Purtroppo il Milan all’inizio ha avuto tanti infortuni che hanno condizionato la Champions League e la prima parte di campionato. Ora che Pioli ha la rosa a disposizione sta facendo vedere che la squadra poteva giocarsela in entrambe le competizioni. L’Europa League è comunque un obiettivo prestigioso e la speranza è che possa arrivare fino alla fine”.

Su Inzaghi: Bisogna fargli tanti complimenti… A me piace parlare degli allenatori da tanti punti di vista. Simone ha saputo passare un momento delicato, ha saputo navigare in acque agitate e ora ha raccolto i frutti di un grande lavoro e delle spalle grosse che ha avuto soprattutto quando negli anni scorsi non ha vinto lo Scudetto. L’Inter ha giocato un grandissimo calcio, per me la questione scudetto è chiusa da molto. Gli faccio davvero tanti complimenti”.

Ultime news

Notizie correlate