“Adli? Non rompete i co***oni! Pioli è il migliore”: Cassano si sfoga

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Anche Cassano alza parecchio i toni per difendere Stefano Pioli e Yacine Adli, dopo l’esordio in maglia Milan nel 2023/2024: ha ragione l’ex rossonero?

Accodandosi a Lele Adani, anche Antonio Cassano si è fortemente schierato in difesa di Stefano Pioli (e di Yacine Adli), allenatore del Milan criticato per l’inizio di stagione dopo il derby perso nonostante il primo posto in classifica. Ieri sera, dopo la 6a giornata di Serie A, è andato in onda un episodio speciale della BoboTV nel quale si è parlato tanto sia dei rossoneri che dell’Inter, dei loro allenatori e delle differenze a livello di rosa con la Juventus. Il pensiero di Cassano sull’allenatore del Milan è sempre quello, anzi, diventa sempre più accentuato: “Stefano Pioli è il miglior allenatore della Serie A, senza se e senza ma“.

CASSANO: “MILAN, LEAO CARNE O PESCE?” POI DÀ… I NUMERI (SBAGLIATI)

L’ex Milan su Yacine Adli Stefano Pioli

“E’ la cosa peggiore di questo mondo, e Pioli l’ha puntualizzato dicendo che (Adli, ndr) ha avuto poche occasioni ma che lui sapeva che sarebbe arrivata l’occasione giusta e l’ha sfruttata alla grande… e cosa vanno a vedere? Ha perso la palla, poteva fare questo, quello… ma non rompete i cog***ni! Ha cambiato mezza squadra ed è primo in classifica, e questo dovrebbe chiedere scusa… Okafor dentro, gol. Adli, bene. Loftus-Cheek non ha sbagliato una partita, Pulisic non giocava. Questa persona continua a lavorare divinamente da quattro anni e non gli si danno meriti, invece ai falliti bolliti gli vanno dietro. Pioli è un vero allenatore di calcio, non uno che fa il cinema, come fa qualche altro tecnico della Serie A. Stefano a livello comunicativo è eccezionale, perché parla di calcio. Inoltre stiamo parlando anche una persona umile e per bene. A tutto questo si aggiungono anche i risultati raggiunti nelle ultime stagioni. Per questo motivo, a mio modo di vedere, dopo l’addio di Spalletti al Napoli, che era un genio, in questo momento Pioli è il miglior allenatore della Serie A, senza se e senza ma, sono d’accordo con te Lele (Adani, che ha parlato tanto di Pioli nello stesso episodio del talk show sportivo)”.

MILAN, LEAO DIVIDE! CASSANO: “SOLO CORSA…”, ADANI: “NON C’E’ SOLO RONALDINHO!”

Due i promossi dopo la 6a giornata

“Tra i promossi dell’ultima giornata di Serie A metto sicuramente Gasperini, perché fa rendere le sue squadre sempre da Dio. Sta facendo rinascere il talento di Charles De Ketelaere. Al momento l’Atalanta è al quarto posto, fortissimo. In questi anni a Bergamo sta facendo un qualcosa di stratosferico e io spero per lui, con tutto il rispetto per l’Atalanta, che possa avere l’opportunità di allenare chi vuole, perché lo può fare. Il secondo promosso per il grande turnover e le grandi idee è Pioli con il suo Milan. Gira e rigira è sempre lì, fa giocare bene la squadra. Stefano è un allenatore di cui si parla troppo poco perché non è un leccaculo, però i risultati li porta avanti. Sta facendo crescere il Milan ed anche i giocatori”.

CARESSA: “MILAN, COSÌ PIOLI AVRÀ TUTTI AL TOP. CE L’HA DETTO LUI!”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

pioli milan adli cassano

Ultime news

Notizie correlate