Pioli: “Domani ho tre attaccanti, spazio per tutti”. Numeri a confronto delle punte rossonere

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Focus – Come si è visto contro la Salernitana a partita in corso, Stefano Pioli ha schierato Leao, Rebic e Giroud contemporaneamente. E la situazione potrebbe ripetersi.

Lo dice lo stesso allenatore del Milan in conferenza stampa, prima della gara contro l’Udinese: il 4-4-2 è un assetto che potremmo rivedere. Ecco perché il tecnico specifica che tutti e 3 potranno essere importanti, sia domani che per il prosieguo della stagione. Andiamo, però, a vedere con quali numeri si presentano alla sfida contro i bianconeri.

Leggi QUI le ultime sulla sede della finale di Champions League

Certamente la copertina del Milan dell’annata vissuta fino a qui è di Rafael Leao. L’esterno portoghese ha raggiunto un livello di maturità e di concretezza mai visti in carriera e, perciò, con la maglia rossonera. Il 17 in 19 partite da titolare e 3 da subentrato ha siglato 7 gol e fornito 3 assist. A questi si aggiungono le 3 reti tra Champions League e Coppa Italia e il passaggio vincente per il momentaneo 1-1 di Rebic a Liverpool.

Uno spazio decisamente importante se lo è ritagliato anche Olivier Giroud, che (sempre a San Siro) ha segnato 10 gol, due dei quali decisivi per battere l’Inter nel derby di ritorno. Sicuramente più in ombra l’annata di Ante Rebic, che era partito bene, con i due assist alla Lazio e le reti contro i Reds, appunto, e la Juventus. Una serie di infortuni gli ha poi impedito di ritrovare continuità, ma dopo il 2-2 realizzato a Salerno è pronto a rifarsi per diventare determinante in questo finale di stagione. Aspettando il rientro di Ibrahimovic e la maturazione di Lazetic, Pioli può contare, tra gli altri, sulle sue 3 punte. Elementi chiave per concretizzare il gioco offensivo rossonero.

photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate