Pioli, le tre chiavi per battere l’Inter

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Questa sera a Riyadh alle 20 scendono in campo Milan e Inter, in palio c’è la Supercoppa, Pioli ha tre carte da giocarsi.

Il momento della verità si avvicina, domani una tra Milan e Inter troverà la propria bacheca arricchita, l’altra assaporerà il sapore della sconfitta e correrà il rischio di subirne il colpo anche nelle restanti competizioni.

Per Pioli e Inzaghi non è il migliore dei momenti, le due milanesi non stanno producendo un calcio spumeggiante, la differenza è che i nerazzurri sono riusciti a superare indenni gli ottavi di finale di Coppa Italia, mentre i rossoneri si sono dovuti fermare anzitempo.

La partita di stasera però è una finale e quindi fa storia a sé, i due tecnici dovranno essere in grado di toccare i tasti giusti, non sono ammessi errori.

Questa mattina la Gazzetta nel presentare l’incontro ha svelato le tre parole chiave per Pioli: orgoglio, qualità e strategia. 

Orgoglio: In questi giorni l’allenatore rossonero ha lavorato per risollevare l‘autostima dei propri giocatori, ha ricordato che se sono lì è per merito.

Qualità: Per Pioli ci sono pochi dubbi, vincere o perdere è una questione di qualità, il resto lascia il tempo che trova. In conferenza ha sottolineato come con qualità si intenda non solo le giocate, ma anche le scelte e lo spirito. Da qui non si scappa e ha lavorato per alzare l’asticella questa sera.

Strategia: Non basata sulle caratteristiche altrui, ma sulla convinzione di avere un gioco in grado di mettere in difficoltà l’avversario. L’imperativo per la partita di sta sera è imporsi, lasciare che quello che si è costruito in questi anni venga fuori, che il marchio Milan visto in campo riemerga in Arabia.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Pioli Milanello
photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate