Le parole di Pioli dopo Milan-Udinese

Ecco le parole di Pioli nel post-partita di MilanUdinese.

Leggi QUI Paolo Maldini a Milan Tv: “Il Milan è in testa alla classifica non può avere sempre arbitri esordienti”

Quello di Udogie è stato un episodio decisivo per la partita?: “Si, la partita è finita 1-1 e senza quel goal li forse la vincevamo, credo ci sia stato un errore evidente perchè il goal è mano”.

Quanta rabbia c’è? Perchè tra Spezia e stasera sono due gli episodi: “Gli episodi sfavorevoli iniziano a essere tanti ed è un peccato, non abbiamo fatto la prestazione migliore possibile e ci prendiamo tutte le responsabilità, dobbiamo avere più intensità ma è anche vero che ci sono stati degli episodi che ci hanno penalizzato troppo. Abbiamo giocato 45 minuti effettivi di gioco.. non si può giocare cosi poco”.

Non può essere un caso che con le squadre della seconda metà della classifica il Milan perde punti: “Non è un caso e non è l’atteggiamento degli avversari, le partite possono essere complicate se non le sblocchi, noi siamo bravi a farlo ma poi dobbiamo chiuderla, soprattutto stasera non abbiamo avuto la forza, abbiamo cercato solo di gestirla e poi se la gestisci solo ti può capitare l’errore o lo svarione”.

Come la vedi questa involuzione tecnica e atletica?: “Non credo che sia un’involuzione atletica, la squadra sta bene, credo che dobbiamo dare più ritmo e muovere la palla più veloce, stasera lo abbiamo fatto di meno”.

Dopo Salerno si aspettava qualcosa di più dai giocatori?: “Certo che mi aspetto di più, li conosco bene e so le qualità che hanno, faremo meglio nelle prossime partite”.

Ha capito su cosa dovrà lavorare?: “Lavoreremo un po’ su tutto, sugli aspetti tattici, e sui movimenti senza palla, credo che stasera abbiamo lavorato male senza palla e dobbiamo essere più coraggiosi, ci siamo abbassati e devo lavorare sulla testa dei ragazzi”.

Su Ibra: “Oggi stava un pochettino meglio ma fino a quando non si allenerà con la squadra non posso essere troppo fiducioso”.

Sembra che alla squadra manchi un po’ di voglia: “Voglia non è il termine giusto, io parlo di lucidità, abbiamo duellato con una squadra più fisica di noi e con più gamba ma non siamo stati capaci di comandare, dobbiamo comandare di più le partite e per farlo bisogna giocare nella metà campo avversaria”.

Che ne pensa del var?: “Io su questo ho la mia idea, tornerei ad avere le coppie arbitrali, sono convinto che tutti gli arbitri conoscono bene il regolamento ma sono altrettanto convinto che tutti gli arbitri interpretano diversamente. Io farei la coppia fissa ad esempio oggi c’era Guida al var e Marchetti in campo, la prossima partita Marhcetti al var e Guida arbitra in modo che ci sia più uniformità.. per quanto riguarda il var è stato messo per evitare gli errori evidenti che possono succedere e stasera non è successo”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan