“Io miracolato? Speriamo…” Pioli sta al gioco con Le Iene

I più letti

Andrea Roderi
Studente universitario, appassionato di radio, podcast e Milan. Aspirante giornalista professionista.

Tiro mancino da parte delle Iene per Pioli e Giroud: attacco diretto, il mister schiva bene. Il francese un po’ meno

Pioli e Giroud vittima di uno scherzo de Le Iene. L’autore dello scherzo è Emanuel Csmin Stoica, un ragazzo disabile molto noto su varie piattaforme social, in particolar modo Tik Tok. Famoso soprattutto per il suo tono politicamente scorretto, per le battute graffianti e per la forte autoironia, Emanuel se l’è “presa” con l’allenatore del Milan (che è stato allo scherzo) e con Giroud (che ci è stato un po’ meno). Il tutto, naturalmente, rinchiuso nell’ironia tipica delle Iene.

MILAN-PSG, PIOLI: “LEAO? QUESTO PUO’ ESSERE IL SUO STANDARD”

Pioli, scherzo da Iene

La registrazione dello scherzo dev’essere risalente a prima della partita con il PSG, altrimenti avrebbe avuto ancora meno senso. L’intenzione delle Iene era attaccare Stefano Pioli nel momento di maggiore difficoltà da quando è l’allenatore del Milan. All’inizio, Emanuel chiede: “Ma lo chiamano Padre Pioli perché fa i miracoli? Il mister risponde: No, non mi sembra”. L’attacco, quindi, arriva diretto: “Però lei è un po’ miracolato, è ancora qui! Speriamo che la caccino”. Pioli, allora, intuendo probabilmente la natura dello scherzo, risponde tranquillamente, risalendo in macchina: “Dici? Speriamo di continuare…”. Un Pioli tranquillo, nonostante la scelta da parte delle Iene di prenderlo di mira. La serenità, in queste notti post Champions, deriva sicuramente dalla grande vittoria con il PSG, che ha certamente irrobustito una panchina decisamente traballante. La speranza dell’allenatore del Milan è di confermarsi alla guida del club, nonostante polemiche (e scherzi) siano ormai all’ordine del giorno.

MARCHETTI: “IL MILAN COL PSG MI HA RICORDATO L’INTER. CHE TORTO A PIOLI”

Giroud, scherzo… fuori luogo

Probabilmente Emanuel e le Iene, dopo aver preso di mira Pioli, speravano di incontrare qualche altro giocatore del Milan per il secondo “turno”. Invece, è arrivato Giroud. The show must go on, no? Quindi, la Iena ha scelto di proseguire lo spettacolo, attaccando il francese allo stesso modo di come avrebbe “colpito” qualche giocatore meno importante. “Si è girato Giroud, girati e vai a quel paese, perché fai schifo”. Il francese, al contrario di Pioli, ammutolisce e ci resta un po’ male, non capendo appieno la natura dello scherzo. Difficile dire una cosa del genere al Campione di Tutto Olivier, capocannoniere della storia della Francia, autore della rete del 2-1 con il PSG due giorni fa. Lasciali parlare, Giroud, non sanno quello che dicono.

LECCE, RAMADANI: “SABATO GOL AL MILAN, POI TORNO CON LA MAGLIA DELL’INTER”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate