Fiorentina-Milan, Accomando: “Retroscena Pioli, sembrava scritto e invece…”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

La “sliding door” di Pioli dall’allenatore ai saluti dopo Salerno al tecnico vicino alla conferma dopo Fiorentina-Milan

Orazio Accomando nel postpartita di DAZN dopo Fiorentina-Milan ha ripercorso gli ultimi mesi dei rossoneri allenati da Stefano Pioli dall’infortunio di Tomori a Salerno con la Salernitana prima di Natale alla striscia di vittorie consecutive. Prima sembrava tutto scritto sul futuro dell’allenatore, adesso la situazione si è quasi ribaltata. Qui le parole del giornalista a DAZN.

Sembrava tutto finito dopo Salerno

Orazio Accomando ha provato a riassumere gli ultimi mesi del Milan parlando del cambiamento che ha portato dall’allenatore in discussione dopo la sfida con la Salernitana all’allenatore più vicino alla conferma che a lasciare il Club in questo momento. Il racconto parte dalla sfida dell'”Arechi”: “C’è stata una “sliding door”: in Salernitana-Milan a dicembre si infortuna Tomori e i rossoneri ottengono un pareggio molto così così, seguito poi anche dall’eliminazione dalla Coppa Italia. Sembrava tutto scritto con Pioli lontano dal Milan per la prossima stagione”.

Accomando, “Pioli più dentro che fuori dopo Fiorentina-Milan”

Il giornalista su DAZN dalla zona mista del “Franchi” ha continuato la sua riflessione arrivando a oggi con l’allenatore rossonero più vicino alla conferma che a lasciare a fine stagione. Questa la notizia data da Accomando: “Pioli sente la fiducia di tutta la dirigenza e da quel che ci risulta è più dentro che fuori per quanto riguarda la prossima stagione. Non possiamo dirlo per certo, manca ancora un mese e mezzo decisivo: ma per ora possiamo dire che è più sì che no”.

Ultime news

Notizie correlate