Bergomi: “Domanda che non va fatta!” Caressa: “E Pioli ci aveva spiegato…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Botta e risposta tra Caressa e Bergomi: Pioli e le sue dichiarazioni post derby

Nel post partita di Inter-Milan, tanto hanno fatto discutere le parole di Stefano Pioli, che ha scelto di non chiedere scusa ai tifosi per la sconfitta pesante subita nel derby di Milano. Nel consueto appuntamento della domenica sera a Sky Sport con il “Club”, Fabio Caressa e i suoi ospiti ne discutono e danno le proprie opinioni personali. Al tavolo Luca Marchegiani, Giancarlo Marocchi, Stefano De Grandis e Beppe Bergomi.

Le scuse ai tifosi e quell’incontro a Milanello…

Innanzitutto, con l’introduzione del tema, l’ex Inter si trova d’accordo con Marchegiani, il quale crede sia stato corretto non piegarsi alle scuse nei confronti dei tifosi. Queste le sue parole di Bergomi:

“Quella domanda non va mai fatta! C’è stato impegno, dedizione…”.

A questo punto, Caressa entra nella discussione e spiega:

“Sono d’accordo perché lui lì è il leader: se dice sì, sembra che dia addosso alla squadra. E quindi non può che rispondere in quel modo, anche un po’ piccato, perché devi difendere il gruppo”.

Poi, lo stesso telecronista fa riferimento all’incontro avvenuto a Milanello una settimana fa, nel quale Pioli ha parlato a diversi noti giornalisti:

“Correggimi se sbaglio Beppe – dice Caressa – ma abbiamo fatto una bellissima riunione, per la quale ringraziamo veramente il Milan, con Pioli che ci ha spiegato tante cose. Ci aveva detto che una delle cose che lui prova a fare è portare via con quei movimenti gli avversari, fuori zona. Cioè, se ti segue uno lateralmente, lo metto più centrale e viceversa. Ma a me sembra che, invece, Inzaghi abbia avuto un piano ben preciso, dicendo ai suoi: state in zona, non seguite l’uomo e non andate via da dove state”.

Ecco allora, pronta la risposta di Bergomi:

“Ma il calcio dove sta andando, Fabio? Lo fai col Torino? Bene. Lo fai col Verona? Bene… Ma l’Inter non si muove da quelle posizioni: i centrocampisti, per esempio, rimangono lì. Ci sono ancora le squadre che si muovono in funzione della palla, rompono la linea… Altre, invece, si muovono in maniera diversa. Allora, forse, quel continuo cambiamento può dar fastidio, ma non all’Inter”.

Queste le dichiarazioni sotto accusa della conferenza stampa dell’allenatore del Milan:

“Non sono d’accordo nel chiedere scusa ai tifosi. Secondo te volevamo prendere 5 gol dall’Inter e perdere il derby? Siamo dispiaciuti. Bisogna chiedere scusa quando non fai volutamente qualcosa”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

pioli caressa bergomi

Ultime news

Notizie correlate