il 19/02/2023 alle 18:46

Il ritorno inaspettato di Bakayoko: come mai non Vranckx o Pobega?

0 cuori rossoneri

Nella vittoria del Milan contro il Monza una scelta di Pioli ha fatto riflettere: l’ingresso di Bakayoko e non di Vranckx per esempio.

Tutto è bene quel che finisce bene come si dice e quando si vince si ha sempre ragione; Pioli dunque non può essere attaccato per la sua scelta legittima, ma quanto meno ci si può interrogare sulla natura.

Ieri tutti i tifosi rossoneri sono rimasti un po’ sorpresi attorno all’83’ quando hanno visto che a subentrare all’ottimo Krunic c’era Bakayoko e non Pobega o Vranckx. Il francese non entrava dalla sfida con l’Atalanta del 15 maggio ed era considerato fuori dal progetto, sia nella sessione estiva che in quella invernale è stato ad un passo dal partire, direzione Turchia su tutte.

LEGGI QUI – Il prato di San Siro chiede pietà: 12 partite in 45 giorni, Inzaghi si lamenta

Nulla in contrario a Bakayoko che è anche entrato con lo spirito giusto, quello che ci si chiede è però se Pioli non abbia bocciato Vranckx, arrivato in estate, autore di interessanti prestazioni fino a quell’ingenuo fallo in Milan Roma che ha causato il 2-2 di Abraham. Forse quello ha un po’minato la fiducia di Pioli, che sulla decisione di Bakayoko si è così espresso: “Bakayoko giocatore esperto ci dà fisicità, avevamo preso gol su palla inattiva ultimamente. Tutti sono utili”.

L’altro aspetto da mettere in evidenza è che il mancato impiego di Vranckx è avvenuto in concomitanza all’infortunio di Bennacer, quando invece poteva essere l’occasione giusta per collezionare qualche presenza accanto a Tonali.

Il futuro ci darà le risposte: Bakayoko si renderà utile nel prosieguo della stagione? Vranckx avrà la chance di riscattarsi?

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredit: acmilan.com

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *