Pioli a DAZN: “Con la Juve siamo stati squadra, a Londra no”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervistato da DAZN dopo la vittoria per 2-0 sulla Juve, Stefano Pioli ha commentato la prestazione del suo Milan.

Su Tomori
“Ha uno spirito e una passione incredibile. Guardate come esulta anche quando segna lui. E’ un grande”.

Sulla partita
“E’ stata una partita con una grande intensità. Nei primi 20′ abbiamo sbagliato qualche passaggio di troppo e quindi abbiamo concesso qualche ripartenza alla Juve. Le rincorse e i sacrifici fanno parte della partite. Leao deve fare l’ultimo step in fase di non possesso palla. Il rientro che ha fatto nella ripresa significa che era dentro la partita”.

Sul gruppo
“Siamo stati squadra. A Londra ci siamo disuniti, abbiamo commesso troppi errori. Oggi siamo stati più squadra, dobbiamo fare così in tutte le gare”.

LEGGI QUI ANCHE   -TOMORI: “IL CHELSEA CI HA CARICATO, MARTEDI’ VOGLIAMO VINCERE!”-

Sulle scelte di formazione
“Diaz aveva già giocato a destra. Volevo un po’ di sostanza e fisicità in mezzo e più uno contro uno sugli esterni con Diaz e Leao. Ha funzionato, abbiamo tenuto bene il campo”.

Su De Ketelaere a destra
“In questo momento di carenza di giocatori a desta Charles può farlo a destra, oggi è entrato bene. Però per me a destra non si esaltano le sue qualità. Diaz può farlo meglio l’esterno a destra, mentre De Ketelaere secondo me fa meglio dentro al campo”.

Sul pressing
“Nel primo tempo le due squadre hanno giocato con grande intensità e quindi ci sta di fare più errori. A Londra abbiamo commesso troppi errori. Oggi abbiamo messo grande energia, complimenti ai ragazzi che hanno meritato questa vittoria”.

Su Diaz
“E’ un grande. Come tutti vuole sempre giocare, deve essere bravo a sfruttare tutte le occasioni come sta facendo. So che non è felicissimo delle mie scelte, ma è stato sempre molto disponibile”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate