Milan, Di Stefano: “Ora sono due i nuovi irrinunciabili per Pioli”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

L’analisi di Peppe Di Stefano sui numeri del Milan di Pioli negli ultimi 2 mesi coincisi con l’esplosione in termini di realizzazione di Loftus-Cheek

Peppe Di Stefano nel day-after di Milan-Rennes ha informato a Sky Sport 24 sulle ultime news da Milanello in vista della partita con il Monza e parlando dei due giocatori chiave per Stefano Pioli negli ultimi due mesi: Ruben Loftus-Cheek e Rafael Leao. Il giornalista ha dato i numeri dei rossoneri negli ultimi due mesi tra numerose vittorie, tanti gol realizzati e meno subiti rispetto alla media stagionale. Di Stefano ha parlato del grande momento dei rossoneri coinciso con l’esplosione di Loftus-Cheek. Qui le parole di Peppe Di Stefano a Sky Sport.

MILAN-RENNES, LE PAGELLE SUI GIORNALI: DOPPIA “R” AL TOP,  C’È UN 5,5

I numeri del Milan negli ultimi 2 mesi

Peppe Di Stefano in collegamento da Milanello con Sky Sport 24 ha riassunto i numeri del Milan nelle ultime 12 partite e ultimi 2 mesi: “Ne ha sbagliata soltanto una di partite, che poi è stata letale contro l’Atalanta in casa nei quarti di finale di Coppa Italia. Il Milan negli ultimi 2 mesi ha giocato 12 partite, ha vinto 9 di queste, ha pareggiato 2 e persa soltanto 1. Il Milan ha cambiato passo con 28 gol realizzati e solo 13 subiti”.

PEDULLÀ POST RENNES: “IL MILAN AIUTA L’ITALIA: OCCHIO ALLA GIOSTRA” 

Di Stefano sul periodo di Loftus-Cheek

Il giornalista di Sky Sport ha focalizzato la sua analisi sul giocatore del momento per la squadra allenata da Stefano Pioli. Ruben Loftus-Cheek sta guidando il Milan a suon di gol e prestazioni strabordanti, così la pensa Di Stefano: “Quello che è successo ieri è perfettamente in linea con il Milan degli ultimi mesi: delle ultime 12 partite, Ruben Loftus-Cheek ha giocato 11 di queste dall’inizio, dal primo minuto, e in queste partite ha realizzato 6 gol: è il capocannoniere del Milan negli ultimi due mesi. Ruben Loftus-Cheek si è preso la scena, si è preso anche un ruolo nuovo che gli ha affidato Stefano Pioli da trequarti a mezz’ala super offensiva. Un giocatore in più dal punto di vista offensivo. Gioca sempre e ha una fisicità diversa rispetto agli altri centrocampisti e ha caratteristiche diverse rispetto agli altri giocatori d’attacco. Un giocatore che il Milan si gode oggi, ieri Stefano Pioli ha detto ‘mi ricorda per certe caratteristiche atletiche e tattiche Milinkovic-Savic’, ovvero un mostro nell’interpretazione di quel ruolo. Un giocatore che sta tenendo numeri altissimi”

MILAN, GARLANDO PREMIA PIOLI: “LOFTUS-CHEEK LA QUARTA CONFERMA”

Due giocatori insostituibili per il Milan di Pioli

Di Stefano ha poi parlato anche della prestazione e il gol a San Siro ritrovato di Rafael Leao, infine, uno sguardo alla prossima sfida dell’U-Power Stadium con il Monza: “Rafael Leao è tornato a sorridere per il gol anche se poi le giocate ci sono sempre state: ieri ha realizzato il suo primo gol in questa stagione in Europa League e faccio fatica che il Milan, che si è allenato questa mattina a Milanellopossa rinunciare a questi due giocatori in vista della partita contro il Monza nonostante si giochi davvero a ridosso dell’ultima partita. Questo impone il calendario e il Milan tra 2 giorni a Monza deve giocare una partita per provare a avvicinare sempre più le zone alte di classifica al di là di quelli che saranno gli obiettivi finali di stagione”.

PELLEGATTI DOPO IL RENNES: “MILAN PAZIENTE, DATO DA GUSTARE” (ESCLUSIVA)

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate