Milan, Pellegrino saluta prima di rientrare: tornerà in patria

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Marco Pellegrino sempre più meteora del Milan: il difensore è pronto per partire nuovamente. Dopo la Salernitana, tornerà in Argentina

Non è stato certamente un protagonista della Serie A alla sua prima stagione in Italia: Marco Pellegrino ha giocato con Milan e Salernitana senza lasciare il segno. Nulla di preoccupante se si parla di un classe 2002 alla prima avventura al di fuori della sua Argentina. Acquisito dai rossoneri nella scorsa estate 2023 per circa 3 milioni di euro, il centrale ex Platense a gennaio era stato ceduto in prestito secco fino al termine dell’annata.

In patria per giocare

Ora, Pellegrino potrebbe nuovamente salutare il Milan anche prima del ritiro a Milanello previsto per lunedì prossimo (8 luglio). Secondo quanto riporta la testata argentina “Mercado de pases”, l’Independiente è in trattativa avanzata con il club rossonero. Si tratta di un’operazione che verrà definita nei prossimi giorni.

In Argentina si parla di un affare in prestito secco, senza alcun tipo di possibilità di acquisizione definitiva. Pellegrino ha un contratto con il Diavolo fino al 30 giugno 2028 e in questa stagione ha disputato complessivamente 11 partite.

Ultime news

Notizie correlate