ESCLUSIVA – Pellegatti: “Origi? Sarà l’attaccante del futuro”

I più letti

Molti cambi nell’11 titolare per mister Stefano Pioli per la sfida contro il Monza: a toglierci tutti i dubbi di formazione Carlo Pellegatti rispondendo alle domande dei tifosi nel corso del consueto appuntamento con PelleRossonera, tutti i venerdì alle 16 sul canale Youtube di Radio Rossonera.

“Ci saranno delle novità in formazione. In difesa Kjaer dovrebbe tornare titolare. Al suo fianco Gabbia con Kalulu che dovrebbe andare sull a destra. A centrocampo l’unica certezza è Bennacer che farà coppia con Pobega. In attacco è rivoluzione con Messias, Diaz, Rebic ed Origi dal primo minuto. A me piace questa formazione”.

Quanto ha contribuito il Milan alla crescita di Pioli?
“La crescita di Pioli è parallela a quella della squadra. Quest’anno ha una gestione da campiona d’Italia, non deve esagerare con il turn over, ma non può continuare sempre con gli stessi. Insomma le scelte sono sempre complicate. Certo per continuare il percorso sarebbe importante arrivare a febbraio in Champions, sarebbe troppo importante per l’ambiente”.

LEGGI QUI ANCHE   -20 GOL IN 14 PARTITE? L’AGENTE SVELA IL SEGRETO DI HAALAND: “COSI’ NON SI PERDERA’ MAI”-

Preoccupato per l’assenza di Maignan?
“Mike è un super portiere, ma non mi sembra che i difensori siano in apprensione per la presenza di Tatarusanu. Ho visto troppi lanci lunghi su Giroud. Il Milan è molto più pericoloso quando parte dal basso”.

Cosa ti aspetti nella sfida contro il Monza?
“Dobbiamo chiudere le partite. Ci manca un 2-0 rotondo. E’ una partita contro una squadra della tabella di destra, quindi bisogna vincere, anche perchè rubi punti a qualche squadra impegnata in scontri diretti. Con il Monza partita molto importante per Origi che potrebbe essere la soluzione ai nostri problemi in attacco. Affrontiamo una squadra che ci terrà a fare una bella partita. E questo potrebbe essere un vantaggio per noi. Dipenderà molto dal Milan”

LEGGI QUI ANCHE   -EL SHAARAWY: “MILAN, UN SOGNO! IL SOPRANNOME? LO DEVO A… GIANLUCA DI MARZIO”-

Rinnovo di Leao, a che punto  è la trattativa?
“La storia è parecchio ingarbugliata anche per i rapporti tra Leao ed il suo attuale procuratore. Credo che adesso ci sarà un periodo di paralisi che sicuramente non è quello che voleva il Milan.

A che punto è il recupero di Ibra?
“Sta lavorando per tornare in campo. Se non starà bene deciderà di fermarsi.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Carlo Pellegatti
Photocredits: Radio Rossonera

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate