Milan, Pellegatti: “Ti guardi attorno e sono tutti lontani” Poi cita Kessie (ESCLUSIVA)

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Pellegatti sviscera i problemi difensivi del Milan: dall’assenza di Kessie a centrocampo alle colpe di Pioli

Carlo Pellegatti è intervenuto a Pelle Rossonera il giorno dopo la dolorosissima sconfitta del Milan a Roma. Uno degli aspetti che più fa discutere è il mancato equilibrio dei rossoneri, che forse a volte sono troppo offensivi. Si parla dell’assenza di un centrocampista difensivo dopo le varie partenze di Kessie e di Tonali. Pellegatti rimprovera Pioli per non aver aiutato i giocatori.

Manca Kessie, Pioli ha delle colpe

Dalle colpe sul mercato, all’approccio troppo offensivo, così Pellegatti:

Si parla sempre di centrocampista difensivo, ma in 3 anni abbiamo venduto Calhanoglu, Kessie e Tonali. Appunto perché già non hai un centrocampista difensivo, devi riuscire a stare più compatto. Devi supplire con due o tre centrocampisti non difensivi per fare delle barriere, perché quando giochi contro squadre buone poi subisci, mentre contro quelle della parte destra di classifica riesci in un modo o nell’altro a fare un gol in più. Nelle sette vittorie consecutive non avevo più visto il terzino a centrocampo, cosa che è tornata nelle ultime. Dovremmo andare sul sicuro: essere umili, attenti e compatti, allora anche i giocatori acquisirebbero fiducia. Tonali ricordava sempre come la presenza di Kessie gli desse sicurezza nei momenti di difficoltà. Già non c’è Kessie, ti guardi attorno e sono tutti lontani, si fa fatica. Pioli non ha aiutato i ragazzi già in difficoltà a rendere quanto valgono“. 

Ultime news

Notizie correlate