Pellegatti tuona sul momento del Milan: le sue parole

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il celebre giornalista e commentatore di fede rossonera Carlo Pellegatti ha parlato del momento attuale del Milan ai microfoni di Tutti Convocati su Radio 24. Dure le parole del giornalista nei confronti della situazione del Diavolo delle ultime settimane.

– Leggi QUI il messaggio lasciato sui social da Kjaer per i tifosi –

La dichiarazione: “Non riuscirei a sopportare di non vincere lo Scudetto. Sentivo pochi giorni fa il presidente Scaroni che, parlando di budget, sosteneva di aver considerato un Milan tra le prime quattro. Sul piano economico lo posso accettare, ma sotto l’aspetto del tifo no. Abbiamo perso il nostro vantaggio, questo è vero, ma l’abbiamo già sentito svariate volte in questo campionato. Diciamo tutti allora che è tutto nelle mani dell’Inter, dato che ogni volta che lo abbiamo detto di qualsiasi squadra gli ha porta sfortuna. In questo momento il Milan non è in grado di battere nessuno

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate