Pedullà: “Buongiorno, sua volontà è chiara” Poi la verità sul Milan

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Alfredo Pedullà ha fatto il punto sul futuro di Alessandro Buongiorno, finito da diverso tempo anche nel mirino del Milan

Per mesi, Alessandro Buongiorno è stato accostato al Milan come primo rinforzo per la difesa. Lo scorso gennaio, durante la sessione di calciomercato invernale, i rossoneri avevano addirittura provato ad affondare per il centrale del Torino, ma Cairo aveva alzato il muro. Ad oggi, la pista rossonera è praticamente scomparsa, col difensore granata destinato ad un’altra big del nostro campionato. In un video pubblicato sul suo canale Youtube, l’esperto di mercato Alfredo Pedullà ha fatto il punto sulla sua situazione.

Le parole di Pedullà

“Valeva 40 milioni prima dell’Europeo, che io sappia lui vuole andare al Napoli. E’ inutile fare i discorsi su Cairo e la fascia da capitano…la sua volontà è chiara, se Cairo lo vuole trattenere controvoglia significa che avrà un capitano che dovrà ritrovare l’entusiasmo. Ma rispetto a quanto era accaduto a gennaio con l’Atalanta, lui vuole andare al Napoli. Il Milan non si è mai materializzato. Sul suo prezzo attuale l’effetto Europeo non c’è perchè non ha giocato, quindi non è cambiata una virgola”.

Ultime news

Notizie correlate